I cittadini segnalano, il Comune informa: ecco l’app per i foggiani che vogliono sapere e far sapere

Presentata questa mattina al Comune di Foggia la ‘PubblicApp’ e la FEA (Firma Elettronica Avanzata)

La presentazione della App

Si chiama ‘PubblicApp’ ed è un servizio gratuito offerto dal Comune di Foggia per tutti i cittadini in possesso di uno smartphone IOS, Android e Windows, che consentirà ai foggiani di interagire in tempo reale con la Pubblica Amministrazione e ricevere tutte le notizie direttamente sul proprio dispositivo. La stessa APP, per chi non fosse in possesso di uno smartphone, è perfettamente replicata sul sito www.pubblicapp.it. Si configura come uno strumento innovativo, potente e flessibile.

Ogni cittadino in possesso di uno smartphone può installare l’applicazione sul proprio dispositivo mobile, gratuitamente. L’interazione avviene attraverso una segnalazione bidirezionale. Il Comune di Foggia può inviare tutte le news che ha selezionato tra le segnalazioni giunte dai cittadini e inoltrare qualsiasi tipo di informazione (emergenze, apertura bandi, promozione eventi culturali). Queste vengono inviate a tutti i cittadini in possesso dell’app attraverso una notifica sul dispositivo mobile. Il cittadino viene così informato in tempo reale sulle attività e le comunicazioni da parte della Pubblica Amministrazione, compreso l’inoltro di documenti in formato PDF. Il cittadino stesso ha facoltà di inviare segnalazioni corredate da foto, testo e geolocalizzazione al proprio Comune. La Pubblica Amministrazione, a propria discrezione, ha facoltà di selezionare segnalazioni rilevanti da parte del cittadino e trasformale in articoli da inviare a tutta la cittadinanza e uffici di competenza.

Cliccando sulle categorie si potranno consultare tutti i contenuti inseriti dal Comune compresi documenti, foto. Nel caso di una notizia rilevante, l’ente potrà inviare una notifica a tutti i dispositivi, anche ad APP chiusa, in modo che il cittadino venga avvisato in tempo reale. Le notizie resteranno comunque a disposizione all’interno delle categorie.

Dalla categoria speciale ‘Segnalazioni' sarà possibile inviare una segnalazione al Comune. All’interno del menù delle Categorie, il Comune di Foggia, di volta in volta, inserirà la voce ‘Partecipazione’ con la quale ogni cittadino potrà dare il proprio contributo alla Città rispondendo  a questionari, richieste di suggerimenti.

Nella sala Giunta, alla presenza del sindaco, degli assessori all’Innovazione tecnologica, Francesco Morese, ai Lavori Pubblici, Antonio Bove, alle Attività Economiche e Polizia Locale, Claudio Amorese, oltre ai dirigenti all’Innovazione tecnologica e Servizi demografici, Paolo Affatato e Claudio Taggio, è stata presentata anche la FEA (Firma Elettronica Avanzata) che consentirà la dematerializzazione dei procedimenti amministrativi, l’interazione telematica tra diversi enti pubblici e la possibilità per i cittadini e le imprese di iniziare e concludere i procedimento in modalità telematica senza doversi necessariamente recare presso lo sportello dell’ente pubblico, con l’abbattimento dei tempi e costi di dematerializzazione ridotti.Gli ambiti di applicazione della FEA, tra gli altri, riguardano la firma sul modulo di domanda per il cambio di residenza e le istanze presentate per lo scuolabus, la mensa scolastica e l’ottenimento dei servizi socio-sanitari.

IL SINDACO LANDELLA. “Oggi giorno tutti, o quasi, siamo dotati di smartphone e grazie a questa App saremo più vicini al cittadino che potrà segnalare tutte le anomalie che riscontra in tempo reale. Spesso ci si lamenta delle buche, di atti di vandalismo o di alcuni lampioni spenti, ma in pochi poi effettuano segnalazioni all'Amministrazione comunale che in questo modo può intervenire tempestivamente. Questo è un esempio lampante di programmazione che questa Amministrazione sta mettendo in campo con fatti concreti e non a chiacchiere, che coinvolge vari servizi e che faciliterà i cittadini che potranno accedere a determinati settori dell’ente”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento