← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Prostituzione alle porte di Foggia: "Una soluzione per questo scempio-degrado"

Via Bartolomeo Da Foggia · Foggia

Salve, con la presente volevo sottoporre all'attenzione VS e che possiate girare il messaggio a chi di dovere sul degrado che abbiamo sulla circonvallazione di Foggia. Le piazzole sono tutte, e dico tutte, occupate da prostitute.

L'altro giorno mi è capitato di avere un problema alla mia auto e di certo non mi sarei mai fermato in una piazzola di quelle... ho dovuto proseguire e svoltare su tratturo Camporeale e fermarmi in un lavaggio self service per controllare la vettura. Questo è inammissibile.

Io frequento spessissimo quella strada e molte volte con la mia bambina di 11 anni a bordo. Siamo costretti a vedere donne senza mutante che sventolano la loro merce alla luce del sole e se va bene hanno un sottilissimo perizoma..... un'indecenza unica.

Troppe, davvero troppe prostitute e poi almeno non in quelle condizioni, chi di voi oserebbe fermarsi per controllare la propria auto in una piazzola dove c'è una donna senza veli? Per senza veli intendo davvero come mamma sua l'ha fatta....

Le forze dell'ordine cosa fanno? Non si può vietare la prostituzione... ma lo scandalo pubblico e l'oltraggio sì, quello sì! Distrazioni che possono costare anche care: una volta una vettura che veniva di fronte stava invadendo la mia corsia per ammirare la merce esibita da una di queste ragazze. Chiedo davvero che chi di competenza trovi una soluzione a questo scempio-degrado, uno dei tanti della città di Foggia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • @Andrea. Certo che ho compreso il tutto ed ho anche spiegato come fronteggiare il relativo problema.

  • il fenomeno non è tollerabile anche e soprattutto perché queste povere donne sono oggetto di sfruttamento. quale donna vorrebbe bruciarsi sotto il sole o gelare ai bordi una strada ? detto questo, quante prostitute stazioneranno lungo le nostre strade ? 30/50 ? allora basterebbe che di fianco ad ogni prostituta si posizionasse un vigile o un polizziotto per scoraggiare la fermata dei clienti. questo per tutti i giorni che saranno necessari. il pappone non potrà accettare di rimanere a secco per più di qualche giorno e sarà costretto a cambiare zona. questo purtroppo non risolve i problema di queste povere donne, ma se la stessa strategia (quella di piazzare un vigile al fianco di ogni prostituta lungo le nostre strade) fosse adottata a livello nazionale allora la situazione cambierebbe notevolmente.

  • Caro Franco, si vede che non hai letto bene l'articolo.... Capisco che tu sei uno di quelli che ammirano la merce esposta, ma il mio discorso era focalizzato proprio sull'indecenza e non sul prostituirsi o meno. Sono completamente nude ed è questo lo scempio e l'oltraggio... privatamente possono essere senza veli, ma sul ciglio della strada no.

  • Che male fanno le prostitute maggiorenni e consenzienti ed i loro clienti sulle strade, se non compiono intralcio al traffico, sporcizia e/o atti osceni sotto la vista pubblica? Basta con questa assurda "Meretriciofobia".
    Se si vuole contrastare certi comportamenti indecenti, già esistono le leggi in questione, senza richiamare in causa il sesso a pagamento su strada in generale.

  • Quando ci sarà un frontale fra due auto o fra un camion ed un auto e ci scappera' il morto... forse qualcuno farà qualcosa

Segnalazioni popolari

Torna su
FoggiaToday è in caricamento