← Tutte le segnalazioni

Altro

Gli studenti del Liceo Volta riprendono la marcia verso la Pace

Gli studenti del Liceo Scientifico "A. Volta" di Foggia riprendono il loro cammino verso la pace e lo fanno come protagonisti aderendo al programma nazionale di Educazione alla Cittadinanza Democratica "Pace, fraternità e dialogo. Sui passi di Francesco" della Tavola della Pace di Assisi. La loro marcia parte quest'anno da Foggia e dalla pagina più dolorosa della recente storia cittadina, i Settant'anni dai feroci bombardamenti dell'estate del 1943 e ha previsto:

- la visita alla mostra multimediale della Fondazione Siniscalco Ceci della Banca del Monte, dal titolo «La città spezzata». La visita è stata preceduta da un incontro del Dipartimento di Storia e Filosofia con il prof. Saverio Russo che ha illustrato ai docenti le finalità della Mostra e l'impegno della Fondazione nella città.

I ragazzi dell'ultimo anno del liceo sono stati accompagnati quindi alla visita della mostra dai propri docenti di Storia e ne è nata un'interessante quanto commovente lezione di Storia. L'eco dell'iniziativa voluta e sostenuta fortemente dal Dirigente Scolastico prof.ssa Gabriella Grilli ha indotto gli studenti delle altre classi del liceo a visitare la mostra nelle ore pomeridiane ed è nata, all'interno del liceo, una spontanea ricerca di documentazione dell'epoca e di interviste agli anziani testimoni degli eventi.

- l'incontro con lo studioso Gastone Mazzanti, il quale ha presentato, a una platea numerosa di studenti, attenti e partecipi, il suo volume "Foggia sotto attacco", una ricca raccolta di documentazione d'archivi militari. Il Dirigente prof.ssa Gabriella Grilli ha introdotto l'argomento sottolineando l'orrore dei bombardamenti del 1943 e mettendo in risalto l'art.11 della nostra Costituzione "L'Italia ripudia la guerra".

In questa logica si muove il liceo scientifico "A.Volta", una scuola che opera per divulgare cultura e valori. Lo studioso, che ha elogiato l'iniziativa della scuola, si è detto contento di potersi rivolgere a così tanti giovani disposti a raccogliere il testimone della memoria e del ricordo. In segno di riconoscenza per l'impegno della scuola il dott. Mazzanti ha lasciato in dono al Dirigente il suo volume con una bella dedica a ricordo della sua testimonianza preziosa ed unica nel suo genere.

Le prossime tappe si svolgeranno con due incontri, nel mese di novembre, con Il Cerchio di Gesso che allestirà nel'aula magna del liceo due rappresentazioni "Novecento" di Alessandro Baricco e "Storia d'amore e di confino". La riflessione si sposterà dalla guerra degli stati alla guerra delle persone dove l'emigrazione e l'emarginazione sono accompagnate dal sogno irrealizzabile di un paese migliore.

Il percorso degli studenti del Volta proseguirà sul tema della guerra e dell'emigrazione oggi, riflettendo con il giornalista RAI Sergio De Nicola e si concluderà con la partecipazione alla marcia della pace Perugia - Assisi nel mese di Settembre 2014. Gli studenti e i docenti del Volta faranno di tutto perché con loro marceranno verso il cammino della Pace genitori, amministratori, istituzioni e i cittadini di Foggia

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento