← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Foggia come una giungla, tra semafori rossi 'ma non tanto' e motorini senza casco

Ogni giorno di più, anche perché lavoro in tutta la Puglia e regioni limitrofe e non vedo assolutamente ciò che accade a Foggia, assistiamo inerti, e spesso "complici", a due fenomeni di illegalità ormai endemica nella nostra circolazione stradale: tutti passano fino ai primi secondi del rosso ai semafori e la maggior parte dei motorini è condotto senza casco, spesso con almeno due passeggeri.

Le forze dell'ordine sono anch'esse assuefatte a questa tragica illegalità e nulla fanno anzi, guardare per credere, ai semafori fanno "cortesemente" passare i trasgressori con il rosso e poi procedono. Ma che futuro può mai avere una città dove tutto ciò è consentito?

Perché, invece di fare tanta demagogia e teoria sul rispetto delle regole e della legalità, non si interviene con decisione sul fenomeno che potrebbe essere debellato con pochi e ripetuti interventi mirati in primis dalla Polizia Municipale (non pervenuta). Che ne dice FoggiaToday di promuovere iniziative in questo senso? Forse non dovremmo più vergognarci di portare in giro per la città amici e parenti che passano "malauguratamente" da noi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • sono pienamente d'accordo. E' assolutamente carente il controllo del territorio. E' vero che molto dipende dalla mancanza di civiltà dei foggiani, ma è anche vero che nessuno fa nulla per "reprimere" certi atteggiamenti. Vogliamo poi parlare del centro storico, dove, soprattutto il sabato notte, c'è un tale "casino" che i residenti non possono riposare, neanche dopo le 4 di mattina, e nessuno fa nulla per evitarlo. Sono stufo. Non vedo l'ora di andar via da questa barbarie, appena possibile.

  • Non mi è mai capitato di vedere la polizia municipale con la cintura di sicurezza e ieri una pattuglia era anche in seconda fila in una strada trafficata per fare un servizio personale...ho aspettato per confermare i miei sospetti! A volte sei scoraggiato e ti adegui anche tu a certi comportamenti!

  • Bravo Stefano. Aggiungo, guidiamo con i telefonini all'orecchio a centro strada non permettendo il passaggio a sinistra, non ci fermiamo alle strisce pedonali, non rispettiamo i passi carrai ed i divieti di sosta, parcheggiamo davanti ai passaggi per disabili, non paghiamo il biglietto dell'autobus e tanto tanto ancora. Non a caso ho usato il plurale perchè la nostra testa è questa. Poi come andiamo fuori ci adeguiamo alla civiltà altrui. Ritorniamo nella nostra città ed il degrado ci assale di nuovo. La città e la civiltà la facciamo noi.

  • Pienamente d'accordo con te sabato ho provato a chiamare il Comando dei vigili urbani x quasi 45 minuti avendo ricevuto in tutto 4 risposte tra cui 3 rispondendomi e immediatamente chiedendomi la linea alla 4 finalmente un'operatore molto sveglio risponde rispondendomi che il parcheggio selvaggio che denunciavo era dovuto x la festa del Carmine. . Peccato che il luogo a cui io facevo riferimento era tutt'altra alza zona - poveto ignorante di operatore (vigile) come cambieranno mai le cose a Foggia

    • Avatar anonimo di Criminal
      Criminal

      Ma pkke' nun t fai i c a z z a tuie....non hai un c a z z o da fare ke rompere i c o g l i o n i ai vigili urbani....vai a lavorare p a r a s s i t a.

  • Tutte le sere ragazzi a bordo di moto senza casco sfrecciano davanti la pattuglia di vigili ferma all' ingresso di via duomo. Mai fermati

  • E che dire degli automobilisti che guidano con il telefonino attaccato all'orecchio?

  • Condivido pienamente questa denuncia!!!!

Segnalazioni popolari

Torna su
FoggiaToday è in caricamento