← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Foggia: rifiuti di Natale...

Anche a Natale i foggiani non si smentiscono! Questa mattina il centro cittadino era inguardabile, una discarica a cielo aperto: la zona della Cattedrale, un tratto di Corso Garibaldi e l'intero Corso Vittorio Emanuele erano invasi di rifiuti di ogni genere. Bottiglie di liquore vuote, bicchieri mezzi pieni persino sui marmetti delle finestre degli Istituti di credito del centro, cartacce, piatti di carta ed ogni altro residuo di una serata e di una nottata brava, mentre i poveri operatori dell'Azienda di Igiene Urbana si dimenavano per restituire dignità all'ambiente. Comportamenti squallidi ed inqualificabili che non possono restare impuniti! A quando sanzioni esemplari?

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Il richiamo all'ordine o alla ragione è solo uno dei mille tentativi esperiti e falliti, anzi si rischia anche l'aggressione. Il foggiano doc è incurante, disprezza la cosa comune: si pensi alle casalinghe che, impunemente, battono i tappeti sul davanzale dei balconi, spazzano il pavimento dei balconi e lasciano precipitare il tutto in strada, ove magari vi è un bar, un negozio di generi alimentari o solo incolpevoli passanti; parliamo dei ragazzi (e non solo) che negli autobus stendono le estremità sui sedili o li imbrattano con i pennarelli, ai commercianti che abbandonano scatole di cartone intere accanto ai cassonetti della spazzatura, senza neanche preoccuparsi di ridurli in pezzi da conferire nei cassonetti stessi, a chi getta mozziconi di sigarette, bucce di banana ed altro dalle auto in corsa, ai condomini che gettano i volantini pubblicitari sotto le cassette della posta negli androni dei palazzi. L'elenco sarebbe interminabile. Pertanto, in considerazione del fatto che non è possibile litigare continuamente (anche se i concittadini lo meriterebbero pienamente), ritengo che l'applicazione di una sanzione ed il peso del relativo esborso potrebbe essere l'unico deterrente.

  • Avatar anonimo di carlo
    carlo

    Se parliamo di... sanzioni esemplari facciamo il classico buco nell'acqua! È doveroso denunciare l'assenza totale di senso civico di moltissimi concittadini, ma sperare di cancellare con le multe tali comportamenti è tempo perso! Cosa fare invece? Attivarsi a richiamare coloro che deturpano le nostre strade e non limitarsi a denunciare tutto quanto... i foggiani sono costretti a subire!

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento