← Tutte le segnalazioni

Altro

Vivono in 35 mq e aspettano una casa da 23 anni: "A noi ci chi pensa?"

Redazione

Via Torremaggiore · Croci

Che l'emergenza abitativa sia una delle piage di Foggia è cosa nota. Il caso, salito alla ribalta negli scorsi giorni, con la palazzina a rischio crollo di via Rodi Garganico, riporta a galla una serie di 'precarietà' dislocate per la città.

Come quella di via Torremaggiore, testimoniata da Anna, 22enne foggiana: "Oggi si parla tanto dell'emergenza abitativa, ed è così purtroppo. Sono nata in 35 mq di casa, ho vissuto per 22 anni con i miei genitori ed altri due miei fratelli. La mia famiglia non sta meglio di altri: aspettano di avere la casa da 23 anni! Anche nel quartiere Borgo Croci tutte le case non sono agibili, e tutte le palazzine non sono veramente abitabili".

"Io ora sono sposata e vivo altrove - continua - però mi piange il cuore ogni volta che ho notizia di una scossa di terremoto, perché penso immediatamente alla mia famiglia, che da 23 anni anni vive in queste condizioni, e non ci siamo mai lamentati: il mio papà anche in 35mq ci ha cresciuti e un po' alla volta, quando cadevano i pezzi d'intonaco o altro, sistemava la casa come poteva".

"Il nostro portone - racconta -  mette paura a chiunque venga a farci visita; quando passano gli autobus o i camion noi li sentiamo come se ci passassero sotto, perché Inizia a vibrare tutto. Inoltre, non ci sono riscaldamenti autonomi ma - cosa da mettere paura - la bombola gpl per riscaldarci d'inverno e lo 'scaldino' elettrico per l'acqua calda. Mi scuso per lo sfogo, ma vorrei capire come chi di competenza valuta e tutela il diritto del cittadino meno agiato (e che attende una casa da 23 anni).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento