← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Parco San Felice, aree per cani ma padroni fanno fare feci altrove

Via Luigi Rovelli · Ospedale - Parco San Felice

Voglio segnalare alle autorità competenti le condizioni igieniche di Parco San Felice dove nonostante ci siano aree riservati ai cani, i loro padroni fanno fare i propri bisogni altrove inquinando, con le feci non raccolte, spazi dove giocano bambini ed adulti.Speriamo che il nuovo sindaco faccia rispettare la legge con multe e dovuti controlli

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Purtroppo, i cani e i proprietari che se ne occupano e rispettano le leggi, sono diventati il 'caprio espiatorio' di tanti male informati, in questa città in cui non funziona niente, dove ognuno si comporta come meglio crede in tutti i campi, e non c'è nemmeno lo sceriffo cui ricorrere come nel far west dell'800!!! Non se ne può più!!!!!

  • Caro Pietro, ti ricordo che non è affatto vietato l'accesso ai cani al parco.. piuttosto è obbligatorio che i padroni raccolgano le feci... e non solo al parco, ma anche nella dog area!!! Dall'avatar deduco che tu sia un collega, e quindi spero tu abbia, come tale, abbastanza buon senso da renderti conto che la tua segnalazione è decisamente incongrua. Il comune, dopo aver parzialmente recintato la dog area, l'ha completamente abbandonata: nonostante varie e ripetute segnalazioni da parte di padroni di cani, non sono stati fatti controlli per chi non pulisce. Non sono stati messi cestini dal comune, queli presenti sono stati messi dai padroni civili, e i gli operatori ecologici affermano di non avere il compito di occuparsi nè della gestione dei rifiuti stessi, e neanche di potatura erba/ irrigazione. Non è presente neanche un lampione, e vi sono continui atti di vandalismo. Infine la dog area è troppo piccola per i tanti cani residenti nel quartiere, e, alla richiesta di ingrandire la dog area utilizzando lo spazio tra la dog area stessa e il centro giovanile, spazio abbandonato, il comune ha negato il permesso. Inoltre ti ricordo che all'interno del parco è vietato giocare a pallone al di fuori del campetto (anch'esso in condizioni disastrose) fare pic-nic e soprattutto utilizzare moto-motorini... Dato che i tuoi figli frequentano il parco, non ti sei reso conto del traffico che c'è? Addirittura girano senza targa effettuando evoluzioni di varia natura e facendo motocross a tutta velocità in pieno pomeriggio? Non sarebbe la prima volta che al parco siano investite persone.. non temi per l'incolumità dei tuoi figli? Sai che ci sono tossicodipendenti che usano conservare le siringhe usate (per un futuro riutilizzo) sotto le panchine del parco? Come dice giustamente Andrea, non temi di dover portare i tuoi figli di corsa al p.s. per tagli da vetri (in estate ci sono più vetri rotti che fili d'erba, tralatro secchi)? Non hai notato che saranno funzionanti al max 3 lampioni in tutto il parco, e sono pure arrugginiti? Non hai mai visto, in pieno goirno e davanti a donne, uomini di tutte le età urinare contro gli alberi? Senza contare quelli che defecano nei paraggi del campo di bocce... Non hai visto che vi sono luci a terra dai vetri rotti e che tra tutti i tombini presenti non ce ne è neanche uno coperto (e la profondità è di almeno 40-50 cm)? Inoltre hanno portato via tutto, panchine, cestini, la fontanella, la casetta è diventata un wc pubblico pieno di vetri e tutto ciò che era smontabile è stato smontato.. hanno rubato addirittura i mattoncini della pavimentazione!!! Se sei così preoccupato per i tuoi bambini, hai pienamente ragione, ma il problema non sono certo i cani!!!

    • Avatar anonimo di carlo
      carlo

      Ilaria, hai fatto un'analisi lucidissima. Hai evidenziato problematiche quasi irrisolvibili. Non ci si può comunque arrendersi e sperare nell'impegno e nel contributo di tutti coloro che disgustati da quanto hai descritto, alzino la voce ed obblighino chi di dovere a porvi rimedio! Purtroppo quanto detto cadrà nel vuoto: i nostri amministratori si nasconderanno sempre dietro il dito della carenza di risorse che attanagliano la nostra città e non faranno mai nulla!!! Rassegnarsi? Certamente no!!! Continuiamo a denunciare e richiamiamo coloro che calpestano i minimi canoni del buon senso, anche se sicuramente ignoreranno le nostre denuncie!!!

      • Ah, dimenticavo di dire che i controlli sui cani, nel parco, vengono fatti, ma solo per controllare se sei in regola con guinzaglio e chip.. mi è capitato, però, di vedere chi di dovere ignorare il ragazzino che non raccoglieva il bisogno (eppure l'avevano visto, ne parlavano tra loro)... Per quanto riguarda tutto il resto, forse per paura, le forze dell'ordine fanno finta di non vedere (in particolare mi riferisco a moto e motorini, e ragazzini che rompono le bottiglie abbandonate la sera prima dai loro 'fratelli' maggiori...). Poi ci si lamenta del sud.. ma se non cambia la mentalità della gente, non andremo mai da nessuna parte..

        • L'ultima cosa (dato che esiste questo spazio per le segnalazioni, ne approfitto fino in fondo!!). Regolarmente nella dog area viene fatta la disinfestazione, ovviaente utilizzando pesticidi chimici.. la cosa però, non viene mai segnalata (tramite cartelli o altro), dunque è capitato in passato che proprietari di cani, ignari, abbiano lasciato che i loro animali mangiassero l'erba.. per poi rischiare la morte per avvelenamento! Ovunque, quando vengono effettuate tali operazioni, si segnalato prima e dopo, in maniera che i cittadini possano comportarsi di conseguenza!

  • il problema non sono solo i cani ma anche i ragazzi che bevono e buttano le bottiglie sul prato, e la gente che d'estate vanno affare i pic nic la sera che lasciano i loro rifiuti al parco, secondo me i chioschi non dovrebbero vendere la birra nelle bottiglie ma nei bicchieri di plastica per evitare che i pezzi di %censored%a che bevono non rompono le bottiglie al parco, questo e l'unico problema da risolvere

  • Avatar anonimo di carlo
    carlo

    Caro Pietro Gerardo... non c'è nulla da commentare se non fare l'amara riflessione che tra i padroni amici dei cani... ci sono molti che sono più... cani dei loro cani. Purtroppo non è lamore per questi bellissimi ed intelligenti animali da compagnia che anima costoro, ma l'inutile sfoggio di una moda che la fa da padrone tra molti per i quali l'amore per gli animali e l'igiene delle nostre strade è purtroppo l'ultima delle priorità...#Rassegnamoci!!!

    • purtroppo ai ragione ,ma i miei figli vanno a giocare al parco hanno scarpe e vestiti sporchi di escrementi!!!!!

Segnalazioni popolari

Torna su
FoggiaToday è in caricamento