← Tutte le segnalazioni

Altro

Coronavirus, tutto chiuso per precauzione ma nessuno pensa ai centri per anziani: "Tutto questo è surreale!"

Redazione

Salve, vorrei sollevare una questione di notevole importanza per il momento che stiamo vivendo. Lavoro in un centro diurno per anziani con alzheimer e demenza. Ad oggi - con centinaia di restrizioni grazie a decreti ed ordinanze a scuole, locali, pub e simili, palestre e centri di aggregazione - noi siamo ancora aperti.

Credo che tutto questo sia surreale: dimenticare questa tipologia di struttura, come anche i centri diurni per disabili è un gravissimo errore da parte delle istituzioni, sono i soggetti più a rischio sia per l'età sia per le difficoltà che hanno nel mantenere delle corrette abitudini igieniche. Oltretutto non è possibile mantenere le distanze di sicurezza dal momento che si tratta di persone non autonome. Mi rivolgo a voi che sicuramente avete tutti i mezzi per sollevare questo problema così urgente, sperando che chi di dovere si ricordi anche di noi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento