Martedì, 28 Settembre 2021
social

Le 'Rose di Mare, animali marini dal corpo più evoluto delle meduse e dalla forma di un grosso polpo rovesciato

I tentacoli sono di varia lunghezza e in numero variabile da sette a otto

Attinier o anemoni, dette anche ‘Rose di Mare’, appartengono alla sotto classe degli Esacoralli. Hanno la forma di un grosso polipo rovesciato e presentano un corpo più evoluto rispetto a quello delle meduse. Sono ancorate ai fondali marini tramite un disco basale e presentano un’asse centrale, chiamato corpo, dal quale si dipartono i tentacoli che sono di varia lunghezza e in numero variabile da sette a otto.

Alcune specie

Alicia Mirabilis. Durante la notte si contrae, mentre di giorno si estende arrivando a misurare sino a 40 cm. È molto urticante

Adamsia Palliata. Vive solitamente in simbiosi con i crostacei. Quando il crostaceo cresce, anche l’attinia forma una sorta di sostanza cornea che amplia le dimensioni della cavità abitata dal crostaceo. Urticante

Anemonia Sulcata o capelli di serpente. I tentacoli non sono totalmente retrattili e possono raggiungere il numero di 180-200 con una lunghezza di 15-20 cm e sono disposti su 6 file sovrapposte. Vive prevalentemente in colonie. Urticante

Actinia Equina o Pomodoro di Mare. Presenta base adesiva a forma di ventosa e un corpo a tronco di cono. I tentacoli retrattili sono circa 200 con lunghezza di 2 cm. La colorazione è rosso vivo. Comune nella zona infralitorale superiore, rimane spesso scoperta durante la bassa marea. Urticante

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 'Rose di Mare, animali marini dal corpo più evoluto delle meduse e dalla forma di un grosso polpo rovesciato

FoggiaToday è in caricamento