social Marina di Lesina

La 'carica dei 200' per ripulire 3,5 km di pineta: 'green attack' a Lesina, un successo 'Giornata ecologica multi-associativa'

Le aree interessate sono state quelle comprese tra il lido Mirage e il lido Rubino. L'obiettivo: ripulire le pinete dai rifiuti abbandonati selvaggiamente, ma soprattutto consolidare una rete del terzo settore

Guanti, sacchi della spazzatura e olio di gomito. Sono stati tanti i volontari che, nella giornata di ieri, hanno preso parte alla prima 'Giornata ecologica' multi-associativa organizzata dalla Pro loco di Marina di Lesina.

A rispondere all'appello sono state numerose associazioni, con circa 200 persone tra scout, volontari della protezione civile, guardie forestali volontarie. In campo, anche anche 3 realtà attive nell'ambito dei soggetti diversamente abili e associazioni politiche di schieramenti opposti.

L'obiettivo era quello di ripulire le pinete di Marina di Lesina dai rifiuti abbandonati selvaggiamente, ma soprattutto, - in un'ottica a lungo termine - consolidare una rete del terzo settore. Le aree interessate da questo primo 'green attack' sono state quelle comprese tra il lido Mirage e il lido Rubino, dove sono stati ripuliti circa 3 km e mezzo
 di pineta. I rifiuti raccolti sono stati ritirati dall'azienda della nettezza urbana del comune di Lesina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La 'carica dei 200' per ripulire 3,5 km di pineta: 'green attack' a Lesina, un successo 'Giornata ecologica multi-associativa'

FoggiaToday è in caricamento