social Stornara

Vino, al concorso mondiale di Bruxelles il Primitivo di Cantine Spelonga è Gran Medaglia D'oro

Argento per il nuovo arrivato Tyron, Nero di Troia

Le Cantine Spelonga di Stornara conquistano tutti i giudici internazionali del Concorso Mondiale di Bruxelles, che quest’anno ha scelto il Messico come location per le degustazioni. I vini di Marilina Nappi hanno infatti portato  a casa il massimo riconoscimento conferito durante le degustazioni, la Gran Medaglia D'Oro, assegnata al Primitivo. Per questa cantina del basso Tavoliere a conduzione familiare, il riconoscimento rappresenta un valore aggiunto e premia gli innumerevoli sforzi per mantenere uno standard eccellente in ogni annata.

“Ogni nostro vino è frutto di cuore e passione - ha detto Marilina Nappi, responsabile di produzione della cantina - ed è fantastico riuscire a racchiudere sentimenti ed emozioni in una  bottiglia e poter trasmetterli a chiunque la stapperà. Abbiamo sempre creduto - continua la giovane imprenditrice - nella qualità dei prodotti della nostra terra. La Puglia, e la Daunia in questo caso, sono ricche di materie prime di altissima qualità, sta a noi tirar fuori il meglio e promuoverlo in tutto il mondo. E’ un lavoro di squadra, di famiglia, ognuno fa la sua parte, e tutti insieme possiamo arrivare lontano. Questo premio lo dedico a tutta la squadra della cantina e a tutti i viticoltori che ogni anno lottano con amore per preservare e migliorare la qualità delle nostre uve".

La Gran Medaglia d’Oro è un riconoscimento molto ambito, poiché rappresenta il massimo punteggio per un vino. Le Cantine Spelonga dedicano da oltre 20 anni cura e particolari attenzioni alla produzione di vini autoctoni del territorio, negli ultimi mesi hanno allargato il campo anche alla cura dei dettagli. Sono state da poco messe in commercio le nuove etichette, con un design unico, elegante, con un forte legame al territorio e alla storia dell'azienda. La cantina di Stornara ha incassato anche un secondo grande successo, rappresentato dalla Medaglia d’Argento al nuovo arrivato in casa Spelonga, il Tyron, un Nero di Troia in purezza, simbolo indiscusso della potenza e dell’eleganza di uno dei  vitigni principali di Puglia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vino, al concorso mondiale di Bruxelles il Primitivo di Cantine Spelonga è Gran Medaglia D'oro
FoggiaToday è in caricamento