Il fascino della neve e scuole chiuse a Monte Sant'Angelo. Il sindaco: "Portate i vostri figli a giocare e fate tante foto"

L'invito del primo cittadino: “Monte Sant’Angelo con la neve ha un fascino particolare. Sempre nel rispetto delle disposizioni anti Covid portate i vostri figli a giocare con la neve, si divertiranno. E scattate tante foto"

Sono caduti, questa notte, circa 10 centimetri di neve e il sindaco di Monte Sant’Angelo, Pierpaolo d’Arienzo, ha firmato l’ordinanza di chiusura per martedì 19 e mercoledì 20 gennaio delle scuole di ogni ordine e grado.

“Due mezzi spazzaneve comunali sono operativi dalle prime luci dell’alba per garantire la circolazione e la SP55 Macchia-Monte Sant’Angelo è transitabile” - ha spiegato il Sindaco, chiedendo di usare le le auto “solo se provviste di gomme da neve o di catene. Per favore, siate collaborativi”.

Il primo cittadino, inoltre, ha rivolto anche un invito: “Monte Sant’Angelo con la neve ha un fascino particolare. Sempre nel rispetto delle disposizioni anti Covid portate i vostri figli a giocare con la neve, si divertiranno. E scattate tante foto".

E il soffice manto bianco crea subito paesaggi e atmosfere fiabesche nella città dei due siti Unesco.

Video popolari

FoggiaToday è in caricamento