rotate-mobile
social Celenza Valfortore

Le 'Curve pericolose' di Anna: "Ho perso 30 kg e ho aperto un negozio d'abbigliamento per donne curvy"

La storia di Anna De Angelis e il negozio di abbigliamento di via Matteotti a Foggia: le 'Curve pericolose' per taglie grandi

A volte un problema può trasformarsi in opportunità. Quella di Anna De Angelis è una storia a lieto fine, di sacrifici e coraggio, culminata ieri 11 dicembre con l’inaugurazione in via Matteotti a Foggia di ‘Curve pericolose’, negozio di abbigliamento per donne che vestono dalla Xs alle taglie Curvy.

Dopo aver vissuto sulla propria pelle il problema di qualche chilo di troppo e averne persi 30, la giovane 24enne ha ritenuto opportuno aprire uno spazio che consentisse alle ragazze e alle donne in carne, di trovare la taglia giusta. “Quando entravo in un negozio per acquistare un capo d’abbigliamento, mi dicevano che non c’erano taglie per me oppure che dovevo stare attenta perché l’abito poteva scucirsi”. Frasi che hanno fatto sentire a disagio la giovane negoziante, che oggi, nonostante abbia raggiunto un equilibrio psicofisico, non ha dimenticato quelle frasi, che le avevano tolto certezze e autostima. 

Ed è così che Anna, diplomata Hair Style, ha trasformato quel problema in opportunità, grazie anche a una grande passione per la moda, in lavoro: “Voglio che le donne si sentano belle, gratificate e accolte”. Così, da ieri, la titolare di ‘Curve Pericolose’ è pronta a dare consigli, vestire e coccolare tutte le donne che vestono taglie più grandi: “Trovare un vestito per tutte e alla moda, non deve essere più un problema. Qui riaccenderemo il sorriso e cureremo ogni minimo dettaglio” 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 'Curve pericolose' di Anna: "Ho perso 30 kg e ho aperto un negozio d'abbigliamento per donne curvy"

FoggiaToday è in caricamento