rotate-mobile
social

Torna l'autocertificazione per giustificare gli spostamenti: ecco il modello da utilizzare

Con il nuovo dpcm dello scorso 4 novembre sono entrate in vigore nuove restrizioni e un altro modulo di autocertificazione

Il nuovo dpcm firmato lo scorso 3 novembre 2020 ha dato inizio a una nuova fase di limitazioni e restrizioni, causate dalla seconda ondata di contagi da Coronavirus.

Nuovo coprifuoco imposto in tutti i territori regionali dalle 22:00 alle 5:00 del mattino; in più, tutto il territorio nazionale è stato diviso in regioni rosse, arancioni e gialle.

Nelle regioni che rientrano nelle zone arancioni e rosse, sarà necessario utilizzare l’autocertificazione per giustificare i movimenti dalle 22 alle 5 o gli spostamenti in altri comuni diversi da quello di residenza.

Inoltre, è stato sottolineato di limitare gli spostamenti e uscire solo se strettamente necessario, per comprovati motivi di lavoro, salute o altre urgenti necessità.

SCARICA QUI IL MODELLO DELL'AUTOCERTIFICAZIONE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna l'autocertificazione per giustificare gli spostamenti: ecco il modello da utilizzare

FoggiaToday è in caricamento