Lesina e la passerella sul lago, che meraviglia il borgo marinaro che fa da cordone tra la terra e il Mare Adriatico

Lesina è un borgo marinaro del Gargano, diviso tra la bellezza del lago e lo splendore del Mare Adriatico

La passerella sul lago di Lesina

Lesina - che sorge sulla parte settentrionale del Promontorio del Gargano - è un borgo marinaro dominato dall'omonimo lago che fa da cordone tra la terra e il Mare Adriatico.

La cittadina venne fondata da pescatori dalmati, e in passato accolse i profughi di Lucera e i fuggiaschi delle Isole Tremiti. Il borgo è, inoltre, conosciuto per la produzione di pesce di acqua dolce, in modo particolare anguille e capitoni.

Lesina è un paese fondato su pesca e turismo, lago e mare; in più, la zona orientale intorno al lago è caratterizzata da una vera e propria riserva naturale, il cui obiettivo è quello di favorire il ripopolamento animale.

Cosa visitare a Lesina 

Non perdete l’Abbazia di Santa Maria di Ripalta nei pressi del fiume Fortore, che ancora oggi è meta di pellegrinaggi nonché uno dei più antichi luoghi di culto di tutto il Gargano.  Inoltre, a Lesina è possibile ammirare il complesso di rocce vulcaniche dette Pietre Nere e risalenti all'era del Triassico.

Ovviamente, non dimenticate di fare una visita al maestoso lago, uno tra i più importanti e principali di tutta la provincia, non solo per la sua estensione ma anche perché ospita una vasta area naturalistica. Una ragione in più è la passerella fissa e realizzata quasi esclusivamente in legno, che ha avuto origine grazie ai fondi del Programma Operativo Interregionale “Attrattori culturali naturali e turismo” del 2013. Questa passerella è importante perché collega il Lago di Lesina con l’isola di San Clemente, un sito archeologico di grandissima rilevanza culturale e storica. Infatti, questo isolotto è l'unico in tutta l'Italia meridionale dove sono stati rinvenuti i resti di una villa romana risalente intorno al II e al I secolo a.C.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scacco al clan: maxi operazione antimafia di Carabinieri e Cacciatori, 50 arresti (anche a Foggia e Cerignola)

  • Mamma 'scatenata', in auto con i figli minori forza posto di blocco e avvia pericoloso inseguimento

  • Duro colpo alla mafia dei clan Li bergolis e Papa, in affari con 'Ndrangheta e Camorra: 24 arresti per armi e droga, sequestri per 2 milioni

  • Mafia garganica: catturato alle Canarie 'U meticcio', è rientrato in Italia dopo l'arresto del blitz 'Neve di Marzo'

  • Traffico di droga, colpito il 'Clan dei Montanari': blitz di polizia e finanza, 24 arresti

  • Aggredito il consigliere comunale Massimiliano Di Fonso: picchiato da 5 uomini, finisce in ospedale

Torna su
FoggiaToday è in caricamento