menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata internazionale del risparmio energetico: cos'è, perché si festeggia e quali sono gli obiettivi

Oggi è la Giornata internazionale dedicata al risparmio energetico; un'occasione per riflettere e per far del bene all'ambiente e diminuire i costi in bolletta

Oggi, 18 febbraio, si celebra la Giornata internazionale del risparmio energetico un'occasione per prendere ancora più coscienza della situazione globale e riflettere sui nostri consumi.

Come nasce e qual è l'obiettivo di questa particolare giornata?

Il World Energy Conservation Day è nato in India dopo l'istituzione dei National Conservation Awards del 1991 e ha assunto una dimensione internazionale dal 2004 quando ha incominciato dall'India ad essere seguito da molti paesi del mondo dal Nepal al Canada.

Nel 2005 la trasmissione di Radio2 Caterpillar ha indetto per il 16 febbraio (anniversario del protocollo di Kyoto) una giornata nazionale del risparmio energetico che prende il nome di "M'illumino di meno", una giornata che prevede diverse iniziative a livello globale e in diverse città italiane di anno in anno.

L'obiettivo di questa giornata è sensibilizzare le coscienze verso il rispetto dell'ambiente che ci circonda; ridurre al minimo il consumo energetico, spegnendo il maggior numero di dispositivi elettrici non indispensabili è divenuto ancora più importante con l'avvento della tecnologia e con le case sempre più smart.

Un'iniziativa importante a livello globale, che ci insegna anche a risparmiare in bolletta, a ridurre gli sprechi e a utilizzare in modo più consapevole gli elettrodomestici, che determinano un considerevole consumo di energia, con conseguenze non solo per le nostre tasche, ma anche per l’ambiente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento