Il Duomo di Cerignola, una delle chiese più grandi del Sud dove viene esposta l'effigie della Madonna di Ripalta

Il Duomo Tonti è l'edificio religioso più rilevante di Cerignola, che per struttura ricorda molto il Duomo di Firenze

La Cattedrale di Cerignola ha origini molto antiche; infatti, probabilmente fu municipio romano, anche se il primo documento che la menziona risale al 1150. L'edificio è una delle chiese più grandi dell’Italia meridionale. Sebbene sia dedicato a San Pietro Apostolo è principalmente conosciuto come Duomo Tonti, dal nome del benefattore che donò i suoi averi per la costruzione dell’edificio.

Come riportato su Wikipedia, venne costruita poiché la chiesa madre, l'ex cattedrale, era divenuta insufficiente per la popolazione di Cerignola, nacque la necessità di progettare e costruire un nuovo edificio religioso che potesse assolvere a questo compito, soprattutto durante le funzioni religiose più importanti.

Il Duomo di Cerignola è simile a quello di Firenze, ha una cupola che poggia su di un tambuto ottagonale e misura circa ottanta metri e presenta una forma gotica. Dopo il terremoto del 1980 subì dei danni, di conseguenza alcune parti furono ricostruite con diversi materiali, come la pietra di Trani, Carovigno e Bisceglie, il tufo e il marmo bianco di Carrara

Nella Cattedrale per sei mesi ogni anno è esposta la tavola della Madonna di Ripalta, protettrice della città, risalente al XIII secolo; questa venne ritrovata in un antro su di un’alta ripa a picco sul fiume Ofanto, mentre per tutto il resto dell’anno l’effige è esposta nel santuario costruito sul luogo del ritrovamento.

Alla chiesa si può accedere, oltre che dai portali frontali, anche dai lati attraverso quattro porte in prossimità del transetto. Otto finestre, quattro per ciascun lato, illuminano le navate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonti: Wikipedia: Puglia.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus: sfondata quota 350 contagiati in un giorno in Puglia. I nuovi positivi in Capitanata sono 89

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento