rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
social

Piero Pelù, il rocker foggiano d'adozione che fa la spesa al Rosati compie 60 anni

Nel 2019 il frontman dei Litfiba si è unito in matrimonio con la direttrice d'orchestra nata ad Erba, originaria di Casalvecchio di Puglia e residente a Foggia, Gianna Fratta.

Paparazzato mentre fa la spesa al mercato Rosati, in coda all’Ipercoop o tra la folla davanti al palco della manifestazione di Libera del 21 marzo 2018, Piero Pelù è considerato a tutti gli effetti foggiano d’adozione. Da quando ha stretto una relazione sentimentale con la direttrice d’orchestra Gianna Fratta, nata a Erba ma originaria di Casalvecchio di Puglia sui Monti Dauni e residente a Foggia - la donna che il 14 settembre 2019 ha poi sposato a Firenze - nel tempo libero non manca di raggiungerla nel capoluogo dauno. Foggia, dove nel marzo 2020 si era rifugiato per trascorrere il loockdown con la moglie, è ormai la sua seconda casa.

I due si sono esibiti per la prima volta insieme durante l’edizione 2019 del prestigioso premio Argos Hippium, sul palco del suggestivo parco archeologico di Siponto. Quando due anni fa, a Sanremo, si era presentato con Gigante (quarto posto), la moglie del rocker toscano aveva lanciato un appello ai foggiani: "Ok, non è famoso come me, non ha cantato al 'Giordano' e non si è vestito tutte le sere rosso-nero. Eppure vi chiedo di votarlo. Si chiama Piero Pelù, stasera farà venire giù il teatro Ariston, è un rocker e ha qualcosa a che fare con Foggia e col mercato Rosati".

Oggi il frontman dei Litfiba compie 60 anni: “Sono carico a pallettoni, testa che frulla a 10.000 giri ed energie stra positive per ‘L’Ultimo Girone’ coi Litfiba. E tenetevi pronti che il 21 marzo ci sarà una bella sorpresa!".


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piero Pelù, il rocker foggiano d'adozione che fa la spesa al Rosati compie 60 anni

FoggiaToday è in caricamento