social

L'autore foggiano Christian Di Furia tra i vincitori del Premio Hystrio Scritture di Scena

Il Premio Hystrio festeggerà la sua 30^ edizione dal 9 al 12 settembre 2021 al Teatro Elfo Puccini

Il Premio Hystrio festeggerà la sua 30^ edizione, annullata nel 2020 a causa della pandemia, dal 9 al 12 settembre 2021 al Teatro Elfo Puccini. Nel corso della serata finale saranno ufficialmente premiati i vincitori selezionati dalla giuria composta dai collaboratori, dai redattori e dalla direttrice della rivista Hystrio, Claudia Cannella. Tra i più rilevanti premi del panorama teatrale italiano, il Premio Hystrio si articola in differenti sezioni dedicate ai diversi ambiti e talenti della scena, dalla regia all’interpretazione, dalla drammaturgia alla progettualità, dalle compagnie emergenti a quelle che valorizzano il linguaggio del corpo. Tra le novità di questa attesa edizione si segnala il Premio Hystrio Digital Stage assegnato a tre progetti che si sono distinti per l’uso innovativo degli strumenti digitali nel periodo di chiusura dei teatri imposto dalla pandemia.

Tra i vincitori vi è il foggiano Christian Di Furia (Foggia, 1990), laureato in giurisprudenza, si è formato come drammaturgo presso il Laboratorio Sperimentale Indipendente del Teatro dei Limoni di Foggia. È arrivato secondo al Premio Nazionale alla Drammaturgia Oltreparola 2015 di Milano col testo Gretel - Un viaggio di solo ritorno, ed è stato finalista al Premio Riccione 'Tondelli' 2017 con il testo Un pallido puntino azzurro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'autore foggiano Christian Di Furia tra i vincitori del Premio Hystrio Scritture di Scena

FoggiaToday è in caricamento