La Cattedrale di Lucera, un grande monumento nazionale esempio di architettura in stile gotico-angioina

La basilica è il più importante edificio religioso e simbolo della città di Lucera, costruita sulle rovine della moschea saracena

La Basilica Cattedrale di Santa Maria Assunta situata nel cuore della città di Lucera è un esempio di architettura gotico-angioina costruita per volere di Carlo II d'Angiò e consacrata nel 1302. Oltre ad essere la principale chiesa della città, è anche la cattedrale della diocesi di Lucera-Troia, dichiarata Monumento Nazionale nel 1874.

La tradizione narra che la diocesi fu fondata in epoca paleocristiana per opera del vescovo Basso e dei suoi successori Pardo, Giovanni e Marco. Successivamente, nel 663, fu saccheggiata dal bizantino Costante II e venne distrutta nella seconda metà del XIII secolo, quando la città subì l'invasione da parte dei saraceni. Nel 1300, Carlo II di Napoli sconfisse i saraceni e ripristinò la fede cristiana nella città pugliese e con essa i suoi monumenti. Tra questi anche la nuova Cattedrale costruita sulla moschea saracena tra il 1302 ed il 1317. Nel corso dei secoli XVI-XVII la cattedrale fu rinnovata seguendo l'arte barocca, con l'aggiunta di quattro cappelle laterali.

Come riportato su Wikipedia, l'interno della cattedrale è a tre navate suddivise da pilastri, con transetto e tre absidi di stile gotico, una per ogni navata. Il soffitto è a capriate. La facciata si presenta asimmetrica, perché nella parte destra vi è una torre campanaria quadrata alla cui cima è posta una lanterna ottagonale; mentre a sinistra è collocata una torre ottagonale. Nella torre campanaria a destra si apre uno dei tre portali d'ingresso; quello posto in mezzo è situato all'interno di un'edicola sorretta da colonne e sormontata dallo stemma degli Angioini. Inoltre, nella lunetta del portale è scolpita una Madonna col bambino risalente al XIV secolo. In più, sopra la porta centrale c'è un bellissimo rosone, e sopra il portale sinistro vi è un'alta monofora.

Per saperne di più clicca qui

Fonte: Wikipedia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento