Carlantino, il paese del culto di San Donato al cui interno vi è una forte endogamia

Situato all'estremità settentrionale della nostra regione, Carlantino è un paese ricco di natura e storia

Carlantino - "il paese senza confini" - è situato a circa 60 km da Foggia, precisamente a nord, al confine con la città di Campobasso. E' adagiato sulla valle del Fortore e sovrasta il grande lago artificiale di Occhito.

Come riportato su Wikipedia, il viaggiatore che giunge qui potrà ammirare lo straordinario panorama che si apre sul Gargano, le Isole Tremiti, le magnifiche colline del Tavoliere, fino alle cime del Gran Sasso. Una doppia cinta muraria racchiude il centro storico, caratterizzato da splendide viuzze sulle quali si affacciano particolari abitazioni vivacizzate e decorate con delle chiavi di volta sui portali. 

Ciò che si può ammirare passeggiando per le strade del paese è la Chiesa di San Donato all'interno della quale è custodita la Pala raffigurante la Madonna delle Grazie, la Cappella della SS. Annunziata e il Casale di San Giovanni Maggiore costruito ad opera di Carlo Gambacorta, feudatario della vicina Celenza Valfortore, con lo scopo di estendere il suo feudo.

Nella città vecchia, inoltre, è conservato anche tutto il rilevante patrimonio archeologico, ossia i numerosi reperti storici che vanno dal Neolitico fino al Medioevo. Ovviamente, chi giunge a Carlantino non può perdere gli ottimi piatti della cucina locale, come formaggi, salumi e insaccati di vario genere, vino e il pregiatissimo olio extravergine di oliva.

Sempre su Wikipedia si legge che "a causa della endogamia, ovvero l'usanza di contrarre matrimonio all'interno di gruppi sociale ristretti, la popolazione di Carlantino è oggetto di studio di Università Italiane per individuare fattori ambientali e genetici responsabili di patologie tipiche degli abitanti del posto, quali l'osteoporosi, il diabete e i danni all'udito" (leggi qui)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Foggia: litiga con la fidanzata, i due 'cognati' lo raggiungono a casa e lo accoltellano

  • "Era bravissimo e un grande lavoratore". Amici e conoscenti in lacrime per Mattia. Pizzeria chiude per due giorni

  • Rimprovera comitiva chiassosa, ispettore di polizia accerchiato e aggredito sotto casa: grave episodio a San Severo

  • Coronavirus, 8 casi in Puglia ma Capitanata senza vittime né contagi. I positivi scendono a 1222

  • Sangue in strada, omicidio a Trinitapoli: 43enne freddato con tre colpi di arma da fuoco

  • Coronavirus: due casi in provincia di Foggia, solo quattro in tutta la Puglia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento