rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
social

Foggia nel anni Cinquanta vista dalla Torre del Municipio

Una sequenza di foto inedite di Pasquale Rossetti nel calendario 2022 di Lettere Meridiane

Tredici fotografie della Foggia che fu: inedite, uniche, scattate da un punto di vista originale e poco praticato dagli appassionati di foto, come la Torre del Municipio. A realizzarle fu, all'inizio degli anni Cinquanta del secolo scorso, il geom. Pasquale Rossetti, fotoamatore, con la sua Zeiss a soffietto.

L'eccezionale sequenza è stata pubblicata per la prima volta nell'edizione 2022 del calendario del blog Lettere Meridiane. Dai 53 metri di altezza della Torre, Rossetti compose una eccezionale panoramica a 360° della Foggia dell'epoca. Ancora un grande paese, più che una vera e propria città. Le immagini documentano gli anni della ricostruzione post-bellica ma anche le ferite lasciate dai bombardamenti alleati del 1943.

A consentire la pubblicazione di questo straordinario patrimonio documentale è stato il figlio dell'autore, Francesco Rossetti, che ha messo a disposizione di Lettere Meridiane l'intera collezione paterna. Oltre alle immagini dall'alto, sono pubblicate nel calendario le fotografie che Rossetti amava scattare nei rioni e nei vicoli del centro storico cittadino, anche questa di considerevole valore dal punto di vista storico e documentale.

Il calendario è completato dalla pubblicazione, mese per mese, della date importanti nella storia della città di Foggia, realizzata con la collaborazione di Enzo Ficarelli, studioso di storia locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foggia nel anni Cinquanta vista dalla Torre del Municipio

FoggiaToday è in caricamento