menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blue Monday: cos'è, come nasce e come superare il giorno più triste dell'anno

Il Blue Monday, ossia il giorno più triste dell'anno, cade ogni terzo lunedì di gennaio. Ma in cosa consiste e come superare la tristezza di questa giornata

Oggi è il Blue Monday. Cos'è? Il giorno più triste e malinconico dell'anno. Ma cos'è e come si è diffuso?

Il Blue Monday cade ogni anno il terzo lunedì di gennaio; si tratta di un giorno come un altro, ma considerato come il più triste di tutto l'anno.

Il motivo? Un po' il freddo e le condizioni metereologiche avverse, un po' i sensi di colpa per le abbuffate natalizie e la primavera ancora troppo lontana, secondo gli psicologi giocano un ruolo fondamentale per la nascita di sentimenti e sensazioni negative che ci portano a sentirci giù di morale.

Ovviamente, non vi sono riscontri scientifici anche se la teoria del Blue Monday venne elaborata da Cliff Arnal, tutor e psicologo della Cardiff University, che analizzò una precisa equazione attraverso cui è riuscito a calcolare quando cade il giorno più triste dell'anno.

Si tratta di pure e semplici teorie e supposizioni, anche se in questo periodo un po' a causa del meteo e un po' la pandemia in corso è più che normale sentirsi stanchi, affaticati, annoiati e, appunto, tristi.

Cosa fare per affrontare il Bue Monday? Sorridere, uscire quando è possibile e dedicarsi allo sport, sono tutte soluzioni semplici che possono aiutare ad affrontare la tristezza di questo periodo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Compro 3mila dosi del vaccino Sputnik con la mia indennità"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento