rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
social Ascoli Satriano

La storia 'spunta' dai campi: ritrovata una gavetta e una borraccia da guerra

Il ritrovamento ad Ascoli Satriano: i due cimeli risalgono alla seconda guerra mondiale e appartengono, verosimilmente, allo stesso soldato. Al via le ricerche per risalire al proprietario o ai suoi eredi

Una gavetta e una borraccia, entrambe risalenti al secondo conflitto mondiale e verosimilmente appartenenti allo stesso soldato, ‘spuntano’ dai campi di Ascoli Satriano.

La scoperta è avvenuta qualche giorno fa, nel comune dei Grifoni: “La gavetta è molto ricca di dettagli identificativi, motivo per cui non sarà difficile risalire al legittimo proprietario o agli eventuali eredi”, spiega Gino Gallo, che ha immortalato i cimeli, ritrovati da terze persone, e si farà carico di risalire e contattare gli aventi diritto per concordarne le modalità di consegna. Solo pochi mesi fa, la cittadina accolse il ritorno dalla Serbia di una gavetta appartenente ad un soldato ascolano (qui il video): adesso sarà Ascoli Satriano a rendere un pezzo di storia, personale e collettiva. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia 'spunta' dai campi: ritrovata una gavetta e una borraccia da guerra

FoggiaToday è in caricamento