Martedì, 23 Luglio 2024
social Monteleone di Puglia

A Monteleone di Puglia si campa 100 anni: con nonna Pasqualina in 10 hanno raggiunto il secolo di vita

Monteleone di Puglia ha festeggiato le cento candeline di "nonna" Pasqualina, la nona centenaria del luogo in ventuno anni

Ha tagliato il traguardo del secolo di vita Pasqualina Volpe, nata a Monteleone di Puglia il 9 dicembre 1921. Nonna Pasqualina, una vita vissuta sempre tra le campagne del subappenino dauno meridionale, ha fatto la contadina insieme al marito Antonio, morto 62 anni fa. Donna tutto fare, di sani principi, tenace, laboriosa, dal temperamento forte, ha lavorato fino a tarda età e mangiato sempre alimenti genuini. Ha avuto 2 figli, Mario e Lucia. Una vita difficile la sua, fatta di tanti sacrifici, tanti dolori e dedicata alla famiglia.  Il vicesindaco Sergio Pelosi, l’assessore Imma Scelzo e l'amministrazione comunale sono intervenuti ufficialmente con la consegna di una targa ricordo

Nel giro di ventuno anni Monteleone di Puglia, comunità di quasi mille anime, il paese dall’aria perfettissima, ma fredda e ventilata, del gusto e dei sapori, ha festeggiato il decimo centenario (Rosaria Cornacchia, Maria Carmela Conte, Rosa Morra, Maria Carmela Racioppo, Maria Cristina D’Elia, Nicola Addorisio, Maria Clemetina Visconti e Giovanna De Luca). Un numero considerevole di “nonnini”, per una manciata di mesi, ha invece mancato l'appuntamento con il giorno più “agognato e più bello”.

Diventare centenari non è “facile” ma a Monteleone di Puglia visti i precedenti con un po’ di sano ottimismo, con l’aria salubre, lontano dall’ansia e dallo stress (i due nemici silenti della vita), con l’ausilio del caciocavallo e della dieta mediterranea, e, con l’aiuto del Padreterno si può.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Monteleone di Puglia si campa 100 anni: con nonna Pasqualina in 10 hanno raggiunto il secolo di vita
FoggiaToday è in caricamento