rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Scuola

Al liceo Volta pc obsoleti riprendono vita

Un laboratorio green permanente per il recupero dei computer, nel quale alunni, docenti e collaboratori potranno rendere nuovamente funzionanti i pc obsoleti

La tecnologia fa passi da gigante e richiede una continua sostituzione dei vecchi apparecchi elettronici ed informatici con nuovi sempre più performanti. Questo determina un gran dispendio di energia, necessaria nella loro produzione e nel trasporto fin nelle nostre case, un notevole esborso economico e la produzione di un enorme quantitativo di rifiuti elettrici, che anch'essi si traducono in un costo ambientale, sempre più insostenibile per il nostro pianeta.

Dalla necessità di dotare l'aula musicale del liceo scientifico 'Alessandro Volta' di Fogga, che gli alunni gestiscono in maniera autonoma, di un computer utile a registrare le tracce musicali prodotte dai giovani musicisti, è nata l'idea di recuperare qualche vecchio computer, dismesso dalla scuola, aggiornandolo con dei componenti hardware e programmi rendendolo nuovamente funzionante.

Questa idea si è trasformata, lo scorso giovedì 25 novembre, in un laboratorio permanente nel quale alunni, docenti e collaboratori si cimentano settimanalmente per rendere nuovamente funzionanti i computer considerati obsoleti, evitando quindi la necessità di acquistarne di nuovi e consumare risorse naturali che stanno diventando sempre più rare.

Il laboratorio di recupero dei Pc si aggiunge alle numerose attività che il liceo foggiano, aderente alla rete nazionale delle 'Scuole Green', sta attuando per contribuire a sensibilizzare la comunità scolastica verso buone pratiche di sviluppo realmente sostenibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al liceo Volta pc obsoleti riprendono vita

FoggiaToday è in caricamento