Giovedì, 13 Maggio 2021
Scuola

Scuola digitale: il liceo Marconi è primo, rappresenterà la Capitanata in Puglia

Il Marconi vince la fase provinciale e accede alla selezione regionale con un progetto legato all’educazione civica

Il liceo Marconi è il primo classificato nella fase provinciale del Premio Scuola Digitale. La finale si è svolta questa mattina in diretta streaming sul canale Youtube dell’ITES Fraccacreta di San Severo, scuola polo provinciale per l’organizzazione del premio, promosso dal Ministero nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale, con l’obiettivo di valorizzare progetti e iniziative delle scuole, che propongano modelli innovativi e buone pratiche di didattica digitale integrata. Il liceo Marconi ha vinto un premio del valore di 1000 euro per lo sviluppo del progetto di didattica digitale integrata e parteciperà di diritto alla fase regionale.

La giuria, composta da docenti membri dell’Equipe Formativa Territoriale e da esperti di didattica digitale, ha dunque premiato il prodotto realizzato dal Marconi, un Google Sites dal titolo 'Noi, cittadini 4.0', che raccoglie tutti i prodotti digitali realizzati dagli studenti di varie classi nell’ambito del curricolo di educazione civica. Il progetto è stato coordinato e curato dall’animatore digitale prof.ssa Concetta Tricarico e dal team digitale. Alle scuole partecipanti era stato chiesto di inviare un video di presentazione del progetto, trasmesso durante la diretta streaming. A seguire un breve intervento di due studentesse, Giorgia Ricci (1Q) e Sara Delli Carri (4B). Nella motivazione del premio è stato evidenziato che 'Noi, cittadini 4.0' “è il frutto di una precisa scelta di obiettivi formativi raggiunti e tradotti in competenze pienamente consolidate”. “Le tecnologie digitali innovative – ha affermato Annalisa Curatolo, dell’EFT - sono apparse ben integrate nel curricolo della scuola. Sviluppo del pensiero critico e di capacità di lavorare in autonomia sono degli obiettivi che la scuola superiore da sempre si prefigge per i suoi studenti”.

Abbiate sempre l’ardire di far sentire la vostra voce – ha concluso rivolgendosi agli studenti - nel rispetto dell’alterità che avete dimostrato, e di raggiungere mete eccelse quanto il primo posto conquistato oggi”, ha concluso, rivolgendosi agli studenti.

L’educazione civica è stata una novità di quest’anno - ha affermato la dirigente scolastica prof.ssa Piera Fattibene - che ha determinato anche difficoltà di progettazione all’inizio dell’anno; in un anno certamente difficile, ma dalle difficoltà abbiamo saputo cogliere le opportunità legando la novità del curricolo di educazione civica al digitale che nella nostra scuola è ormai di tradizione da tanti anni, anche grazie al PNSD – ha proseguito la dirigente scolastica del Marconi – che abbiamo sempre seguito con attenzione. Da Biblioteche Scolastiche Innovative a Ambienti di apprendimento innovativi, che ci hanno permesso di innovare le nostre dotazioni tecnologiche, ma anche iniziative di natura didattica come SID Stories e Dante social. Questo ci ha consentito di sviluppare competenze nei docenti, che hanno poi incoraggiato i ragazzi a sviluppare la loro creatività”.

Noi cittadini 4.0 - ha concluso - è un vero e proprio repository delle buone prassi che si sono sviluppate in tutte le classi. Dedico la gioia e l’euforia di questo momento a tutti i miei docenti e a tutti i miei alunni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola digitale: il liceo Marconi è primo, rappresenterà la Capitanata in Puglia

FoggiaToday è in caricamento