Open Day al 'Notarangelo-Rosati': l'istituto mostra le sue offerte formative nel segno dell'ecosostenibilità

L’ Open Day sarà caratterizzato dal colore green. Infatti, con il ricavo ottenuto dalla vendita dei biglietti per la lotteria svoltasi durante il precedente open day (per le borracce, le felpe e le maglie in materiale ecosostenibile) si comincerà ad allestire, con l'aiuto dei ragazzi delle scuole medie, il giardino verticale dell'istituto

Tutto pronto per il terzo open day dell'istituto Notarangelo-Rosati di Foggia, in programma domenica 26 gennaio dalle 10.00 alle 13.00.

L’ Open Day sarà caratterizzato dal colore green. Infatti, con il ricavo ottenuto dalla vendita dei biglietti per la lotteria svoltasi durante il precedente open day (per le borracce, le felpe e le maglie in materiale ecosostenibile) si comincerà ad allestire, con l'aiuto dei ragazzi delle scuole medie, il giardino verticale dell'istituto. Piante “mangiapolvere”, piantine grasse e officinali per iniziare.

In occasione dell'open day si potranno visitare tutti gli ambienti dell'istituto: laboratori di lingue, informatica, chimica, igiene, microbiologia e fisica, aule, palestra.

L'istituto tecnico Notarangelo-Rosati ha quattro articolazioni: nel settore economico- linguistico, Amministrazione Finanza e Marketing e Relazioni Internazionali per il Marketing, con una sezione che segue il progetto Esa.Bac. techno, unico a Foggia; nel settore scientifico- tecnologico Chimica Materiali e Biotecnologie Sanitarie, unico a Foggia, e Chimica Materiali e Biotecnologie Ambientali, unico nella provincia di Foggia.

Sarà operativa anche la segreteria per facilitare l'inserimento dei dati online in vista della scadenza delle iscrizioni prevista per il 31 gennaio 2020. Per Info e approfondimenti  https://www.iissnotarangelorosati.edu.it/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolge e uccide 35enne, scappa ma telecamere e frammenti lo incastrano: arrestato per omicidio stradale

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento