Il 'Liceo Marconi' si impone alle Olimpiadi nazionali di Fisica: meritato argento per il foggiano Daniele Pavarini

Studente della classe IV G del liceo scientifico, ha conquistato l’argento. Già campione provinciale, è stato l'unico studente di Foggia e provincia ad essersi qualificato per le gare nazionali

Daniele Pavarini, studente della classe IV G del liceo scientifico G. Marconi di Foggia, ha conquistato l’argento alle Olimpiadi Nazionali di Fisica che si sono svolte oggi a Senigallia. Un argento meritatissimo per il campione provinciale, unico studente di Foggia e provincia qualificatosi per le gare nazionali. Circa 800 le scuole che hanno partecipato alle Olimpiadi; per la maggior parte studenti di classi quinte, oltre ad alcuni studenti di classi quarte, tra cui appunto anche Pavarini. Un particolare degno di nota, in quanto solitamente gli studenti di quinta hanno un più ampio vantaggio rispetto ai loro colleghi più giovani, avendo già quasi completato il percorso formativo liceale. Ma Pavarini ha fatto finora un percorso già da “fuoriclasse”, non solo per i suoi 150 punti alla gara di istituto (su un massimo di 200); ma anche per i 51/90 della gara provinciale dello scorso 21 febbraio che lo ha reso appunto campione di Capitanata.

Pavarini avrà ora la possibilità di partecipare a una settimana di formazione a Trieste, a fine maggio. Una opportunità che le Olimpiadi di Fisica danno ai primi dieci (di classe quinta) e ai migliori sei ragazzi di classe quarta. Successivamente, ad agosto, potrà partecipare anche a un Campus di Fisica.

Tutta la comunità scolastica del liceo Marconi, ma soprattutto la dirigente prof.ssa Piera Fattibene e i referenti del Progetto Olimpiadi di Fisica, Antonio Calabrese e Antonio Milazzi, si sono congratulati con Pavarini per il brillante risultato che ha consentito al liceo Marconi di tornare in gara nazionale dopo il precedente successo dieci anni fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

  • Blitz antidroga nell'alto Tavoliere: una dozzina di arresti e perquisizioni nell'operazione 'Jolly'

Torna su
FoggiaToday è in caricamento