Alberi di melograno nelle scuole: un messaggio di speranza per gli alunni di scuole elementari e medie

Il regalo che l'azienda Biosalus Italia ha voluto fare ai bambini delle scuole, in occasione della Giornata nazionale degli alberi che si celebra oggi. Per le scuole che voglio aderire all'iniziativa c'è tempo fino al 28 novembre  

Alberi di melograno per le scuole di Foggia. È un dono speciale quello che Biosalus Italia - azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di purificatori d’aria e acqua e da sempre attenta alle tematiche ambientali - ha voluto fare ai bambini delle scuole d’Italia, in occasione della Giornata nazionale degli alberi che si celebra sabato 21 novembre.  

Donare un albero di melograno è un gesto simbolico di grande significato in un momento difficile come quello attuale. Sono proprio le nuove generazioni, infatti, a risentire maggiormente delle nuove regole con cui ci troviamo a convivere. Bambini e ragazzi sono tra le categorie più colpite dalle distanze che il Covid-19 ha imposto, poiché da troppi mesi sono chiamati a limitare i rapporti sociali e le occasioni di condivisione.  

Il melograno rappresenta un simbolo di energia vitale e prosperità. Biosalus Italia ha deciso così di portare “speranza e vita, piantando nuovi alberi” nei cortili delle scuole. “Piantare un albero - spiega Mauro Messina, brand owner di Biosalus Italia - non vuol dire solo migliorare il paesaggio, ma rappresenta un simbolo di rinascita sulla vita, di energia positiva, buona salute e futuro luminoso.” 

L’iniziativa è partita proprio in questi giorni in numerose città italiane tra cui Foggia. Biosalus Italia provvederà non solo alla donazione, ma anche a piantare gli alberi nelle scuole che ne hanno fatto richiesta. La speranza dei collaboratori di Biosalus Italia che hanno dato vita a questo progetto è che questa primavera i colori della fioritura accompagnino i più piccoli verso una ritrovata normalità. Per partecipare all’iniziativa, i dirigenti scolastici di scuole elementari e medie hanno ancora tempo: possono inoltrare la richiesta entro il 28 novembre, il modulo presente sul Blog di Biosalus Italia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Finisce in carcere l'uomo che ha investito e ucciso Vincenzo Maffeo. Aveva portato a riparare il mezzo da un carrozziere

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento