rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Scuola Orta Nova

Nuova 'curvatura' in Fisioterapia presso l'istituto paritario 'Palazzo degli studi Padre Pio' di Orta Nova

Unica nel territorio della Provincia di Foggia, la progettualità didattica nasce da una precisa esigenza e in risposta, come evidenzia il Preside dott. Donato Rispoli “ad un nuovo bisogno del territorio in termini di competenza oltre che in ottica occupazionale verso un’area, quella dell’assistenza alla persona, in continua crescita in termini di “domanda”

L’istituto superiore paritario 'Palazzo degli studi Padre Pio' di Orta Nova, durante il l’Open Day, ha presentato un percorso di ampliamento dell’offerta formativa che partirà dal prossimo anno scolastico 2023-2024. Si tratta di un nuovo indirizzo dell’area professionale 'Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale' con l’introduzione della curvatura in Fistioterapia voluto fortemente dall’area Gestione rappresentata dalla prof.ssa M. Luisa Massa.

Unica nel territorio della Provincia di Foggia, la progettualità didattica nasce da una precisa esigenza e in risposta, come evidenzia il Preside dott. Donato Rispoli “ad un nuovo bisogno del territorio in termini di competenza oltre che in ottica occupazionale verso un’area, quella dell’assistenza alla persona, in continua crescita in termini di “domanda”, in virtù dell’andamento demografico che vede i nostri territori con un saldo nettamente in favore della popolazione anziana o in particolari situazioni di bisogno".

Il dirigente scolastico aggiunge: "E’ anche vero che oggi la scuola, in particolare gli indirizzi professionali, sono chiamati a fornire delle risposte chiare e tangibili sia in termini di acquisizione conoscenze e competenze fondamentali per la professione futura, sia con altrettanta forza, per creare collegamenti solidi e reali con il mondo del lavoro e dell’Università, che tradotto significa avviare/accompagnare lo studente verso un progetto di vita personale e professionale. Ed in questi termini, va senza dubbio ricordato la valenza in termini formativi che il diplomato nei 'Servizi per la Sanità e l’Assistenza Sociale' possiede specifiche competenze nella co-progettazione, organizzazione e attuazione di interventi atti a rispondere alle esigenze sociali e sanitarie di singoli gruppi e comunità finalizzati alla socializzazione all’integrazione alla promozione del benessere bio-piso-sociale dell’individuo" spiega.

Rispoli continua: "Il nuovo percorso di studi introdotto con la specifica curvatura, prevederà esperienze di lavoro e formazione (Ptco) oltre che visite mirate a partire da 2^ anno presso strutture del territorio quali servizi prima infanzia, per la disabilità e riabilitazione, presso strutture residenziali e non residenziali per persone anziane e persone in difficoltà oltre all’introduzione di discipline legate a igiene e cultura medico-sanitaria. In questo quadro, la curvatura in fisioterapia può costituire un ulteriore possibilità di arricchimento professionalizzante orientando già da subito gli studenti verso percorsi universitari nelle varie professioni sanitarie ed in particolare al corso di laurea in Fisioterapia oppure Scienze dell’Educazione o Assistenza Sociale. Per quanti invece al termine del quinquennio non intendono proseguire con gli studi rniversitari ma qualificarsi nel settore socio sanitario, lo stesso sarà possibile attraverso un percorso integrativo, da svolgersi anche all’interno dello stesso Istituto".

Il preside conclude: "Insomma una importante opportunità per i giovani del nostro territorio, quando la scuola progetta e investe per il loro futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova 'curvatura' in Fisioterapia presso l'istituto paritario 'Palazzo degli studi Padre Pio' di Orta Nova

FoggiaToday è in caricamento