Il lavoro del futuro? Tre posti su quattro nel settore dei Servizi

Professionisti del benessere e della cura alla persona nella graduatoria dei 10 lavori più richiesti nei prossimi anni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

È nel settore dei servizi, in particolare nei servizi alla persona. E non lo diciamo noi, che all'Einaudi di Foggia formiamo operatori professionisti proprio nei servizi Enogastronomici, di Accoglienza turistica, Agrari e Socio-sanitari. Secondo Eurostat (l’Ufficio statistico dell’Unione Europea), ben tre posti di lavoro su quattro nel prossimo futuro saranno richiesti proprio in queste attività, con una crescita esponenziale davvero notevole rispetto a tutti gli altri settori occupazionali. Se poi pensate che anche le previsioni di lavoro dell’ US Boureau of Statistic (l’Ufficio statistico degli Stati Uniti) confermano tale dato, posizionando il settore della cura alla persona nella graduatoria dei 10 lavori più richiesti nei prossimi anni… allora, forse, una piccola riflessione sarebbe il caso di farla, visto che siamo in periodo di iscrizioni scolastiche e scelta dei percorsi di studio da consigliare alle nostre giovani generazioni. O no? L'Einaudi, intanto, vi aspetta domenica 19 gennaio 2020, in occasione dell’Open Day delle diverse sedi dell’Istituto, in Via Napoli 103 e in piazza Göppingen 4, per parlarne insieme. E, nel frattempo, buona lettura! link al sito Eurostat: https://ec.europa.eu/eurostat/web/products-eurostat-news/-/WDN-20190612-1?inheritRedirect=true&redirect=%2Feurostat%2F link al sito US Boureau: https://www.bls.gov/news.release/pdf/ecopro.pdf

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento