Sei borse di studio dedicate a Giuseppe Di Vittorio: così Cerignola valorizza la figura dello storico sindacalista

L'avviso pubblico è già presente sul sito web del Comune. Ad annunciarlo il vice sindaco Rino Pezzano, promotore dell'iniziativa, intervenendo all'inaugurazione della mostra “Sulle strade di Peppino”

E’ stato pubblicato sul sito web del Comune di Cerignola (www.comune.cerignola.fg.it) l’Avviso Pubblico relativo al concorso per il conferimento di sei borse di studio per tesi di laurea incentrate sulla figura di Giuseppe Di Vittorio ed il suo legame con la città di Cerignola.

Ad annunciarlo è stato il vice sindaco e assessore alle Politiche Sociali e del Lavoro del comune ofantino Rino Pezzano, promotore dell'iniziativa, intervenendo all’inaugurazione della mostra “Sulle strade di Peppino” aperta al pubblico nel giorno in cui ricorreva il 61° anniversario della scomparsa del grande sindacalista cerignolano.

“Prosegue l’impegno da parte dell’amministrazione comunale a sostegno di iniziative culturali che mantengono viva la memoria di Giuseppe Di Vittorio -dichiara Pezzano- lo scorso anno abbiamo riconsegnato alla città il murale a lui dedicato e quest'anno abbiamo organizzato, insieme a Casa Di Vittorio, il press tour da cui è scaturito il progetto Sulle strade di Peppino raccontato dalla mostra fotografica allestita a Palazzo Fornari”. 

L’avviso è rivolto ai laureati dell’anno accademico 2017/2018 che hanno trattato tesi di laurea specifiche sulla figura di Giuseppe Di Vittorio e a quelli che attestino la volontà di discutere tesi a riguardo.

I vincitori saranno premiati il 3 novembre 2019, nel corso di una cerimonia pubblica.

Lo schema della domanda di partecipazione è disponibile nella sezione “Avvisi comunali” del sito web del Comune di Cerignola. La domanda compilata può essere consegnata allo ‘Sportello Welfare’, a piano terra di Palazzo di Città, fino al 15 settembre 2019.

“Le borse di studio le abbiamo pensate come un ulteriore stimolo all'interesse dei giovani verso la figura di Giuseppe Di Vittorio -conclude Pezzano- affinché il suo pensiero e la sua azione siano tenuti in vita”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento