Scuola

Gioia al 'Pacinotti', massimo dei voti per 15 studenti agli esami di Maturità: "Risultato conferma la validità della nostra proposta didattica"

Per un ragazzo è arrivata anche la lode. Un grande risultato che conferma la validità della proposta didattica dell'istituto foggiano peraltro in un anno molto complicato come quello caratterizzato dall'emergenza pandemica

Quindici studenti diplomati con il massimo dei voti. È il risultato di rilievo che l'Ipsia 'Pacinotti' di Foggia celebra al termine degli esami di Stato. 

"Penso spesso che la metafora più indicata per descrivere la scuola sia quella di una grande stazione ferroviaria. Treni in partenza, treni in arrivo, passeggeri che salgono, che scendono, che guardano assorti la vita scorrere dal loro finestrino, aspettando con ansia l'ultima fermata che li condurrà alla meta più ambita: la maturità. È forse la prima prova ufficiale, esistenziale, adulta, percorsi intimi e personali a parte. È la vera cesura, il cambio della vita, la proiezione alla vita delle responsabilità, del cosa sarò. Cosa sarete? Sarete quello che sognate se avrete la forza di non mollare, la capacità di cambiare idea senza crocifiggervi, se sarete leali e sfrontati. Sarete quelli che avranno il coraggio di mordere la vita, sarete quelli che hanno affrontato la tempesta con un ombrello malconcio, uscendone indenni. Sarete quelli che renderanno fieri i vostri genitori e i vostri insegnanti, che vi hanno accompagnato in questo viaggio così lungo, eppur così emozionante. Ed io cosa sarò? Io sarò sempre quella che vi guarderà da lontano, con il cuore che straborda di orgoglio, mentre raggiungerete vette sempre più alte", il pensiero che la Dirigente Maria Antonia Vitale dedica ai suoi alunni. 

Nello specifico, tre ragazzi hanno ottenuto il massimo dei voti nell'indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica, un 100 è stato assegnato nella quinta a indirizzo 'Made in Italy Moda'. Medesima soddisfazione per cinque alunni dell'indirizzo 'Odontotecnico' e altrettanti dell'indirizzo 'Ottico', dove un altro ragazzo è riuscito addirittura a ottenere la lode. 

Un grande risultato "che conferma la validità della proposta didattica dell'istituto foggiano" peraltro in un anno molto complicato come quello caratterizzato dall'emergenza pandemica: "Nel contempo, ci dà l'occasione per adottare nuovi percorsi e obiettivi dell'offerta formativa, in modo da confermare la vocazione del 'Pacinotti' di adeguarsi all'evoluzione tecnologica del mondo del lavoro e delle tecnologie", spiega la dirigente scolastica. 

"Da quest'anno abbiamo anche un nuovo indirizzo di servizi culturali e dello spettacolo. La capacità di creare sinergia tra tutte le componenti  scolastiche la Presidenza, i Docenti, gli uffici di Segreteria, i Genitori e gli  Alunni è ormai un patrimonio acquisito, da non  disperdere ma da coltivare con cura e zelo".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia al 'Pacinotti', massimo dei voti per 15 studenti agli esami di Maturità: "Risultato conferma la validità della nostra proposta didattica"

FoggiaToday è in caricamento