La terza mobilità del progetto Erasmus "Hey" fa tappa sul Mar Nero: gli alunni della Petrarca-Padre Pio in viaggio verso Trabzon

Il progetto intende rendere gli alunni consapevoli dei benefici di una corretta alimentazione e pratica sportiva

Eccoci di nuovo in viaggio. Questa volta diretti sul Mar Nero. La Petrarca – Padre Pio è alla sua terza mobilità nell’ambito del progetto Erasmus “Healthy European Youth” a Trabzon dal 21 al 25 ottobre. Gli alunni Antonio Apparente, Kacper Broniewicz, Elisa Grassano, Luigi Grasso e Marialetizia Rubano accompagnati dalle professoresse Anna Luisa Curatolo e Mariachiara Giarnetti parteciperanno alle attività previste di questa intensa settimana.

Il progetto intende rendere gli alunni consapevoli dei benefici di una corretta alimentazione e pratica sportiva. Pertanto, durante la settimana ci saranno laboratori incentrati sulle bevande (tema di questa mobilità) come alternativa alle bibite gassate. Infatti, dopo una breve presentazione del rischio di bere bibite troppo ricche di zucchero, i ragazzi italiani prepareranno un’ottima limonata con i limoni del Gargano portati appositamente. E poi tanto sport tra trekking, pilates, rafting e zip line. Non mancheranno anche momenti culturali come la visita del territorio che ci ospita. Tanto attesa la serata internazionale di stasera. Una vera e propria festa con le famiglie, gli alunni e i professori del progetto. Qui tra canti, balli e piatti tradizionali si entrerà nel vero spirito Erasmus.

La pioggia prevista non fermerà i ragazzi che, ospitati nelle famiglie del posto, sono entusiasti dell’iniziativa e hanno già stretto amicizia con gli altri ragazzi del progetto che provengono dalla Turchia, Danimarca, Ungheria e Spagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel Foggiano: ucciso 'Fic secc', noto esponente della criminalità garganica

  • Spaventoso schianto sulla A16, perde il controllo dell'auto e si ribalta: l'uomo alla guida è di Foggia

  • Madre urla disperata, bimbo rischia di soffocare con un pezzo di wurstel: autista soccorritore del 118 gli salva la vita

  • Terribile incidente stradale, auto a forte velocità investe ragazzo: "È molto grave, preghiamo per lui"

  • Incidente stradale nel Foggiano: si ribalta mezzo, grave il conducente rimasto incastrato e liberato dai vigili del fuoco

  • Bomba in vicolo Ciancarella, a Foggia: colpita la friggitoria 'Poseidon', malore per un residente

Torna su
FoggiaToday è in caricamento