rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Scuola

Frutta e verdura nelle scuole: l'educazione alimentare per i bambini

La cciaa di Foggia coinvolge oltre venti istituti e più di 2000 studenti di Capitanata nella conoscenza delle produzioni tipiche locali con il progetto 'frutta e verdura nelle scuole'

La conoscenza delle produzioni tipiche locali, le modalità per la loro coltivazione, le caratteristiche nutrizionali per una sana e corretta alimentazione: sono questi gli obiettivi del programma di educazione alimentare 'Frutta e verdura nelle scuole', finanziato dall’Unione Europea. Un programma nato per sensibilizzare gli alunni delle scuole primarie, a cui ha aderito la camera di commercio di Foggia, sulla base dell’accordo di collaborazione istituzionale sottoscritto dal ministero delle politiche agricole alimentari e forestali e unioncamere. 

Il programma realizzato a livello locale dalla camera di commercio di Foggia, attraverso il coinvolgimento di una serie di attori pubblici e privati, prevede a livello territoriale due misure educative di accompagnamento e sostegno alla distribuzione di frutta e verdura, 'il mio territorio' e 'visite didattiche'.

il primo appuntamento della misura 'il mio territorio' si è svolto ieri a Foggia presso la scuola primaria paritaria San Giuseppe, con circa 120 alunni entusiasti e curiosi di conoscere storia e origine di uno dei prodotti tipici del territorio: l’oliva da mensa 'la bella della Daunia dop'. Una conoscenza che avvenuta non solo attraverso la lezione degli esperti, ma anche con la degustazione di una delle produzioni locali dop più noto a livello nazionale

Il programma complessivo prevede 10 appuntamenti per 10 Istituti, con la partecipazione di oltre 1000 alunni coinvolti nella conoscenza e degustazione di questa oliva, sinonimo di qualità ed uno dei simboli dell’agricoltura della Capitanata.

Nelle prossime settimane avrà inizio anche la seconda misura educativa dedicata alle 'visite didattiche'. In questo caso i bambini, accompagnati dai loro insegnanti, visiteranno i luoghi di produzione per vedere da vicino come si realizzano i prodotti e per approfondire i principi del corretto consumo di frutta e verdura. La diffusione tra i bambini della consapevolezza del valore della filiera orto-frutticola, avverrà attraverso attività divertenti di constatazione diretta ed assaggio di prodotti.

Questa misura vedrà invece coinvolte le scuole degli altri centri del territorio. Saranno 13 le scuole della provincia di Foggia, per un totale di ulteriori 1400 alunni, che parteciperanno alla misura “con visite guidate presso le fattorie didattiche del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frutta e verdura nelle scuole: l'educazione alimentare per i bambini

FoggiaToday è in caricamento