rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Scuola

‘ilSottosopra’ premiato al concorso nazionale di giornalismo scolastico 'Penne Sconosciute'

La commissione promuove a pieni voti il progetto "capace di evolversi e stare sempre al passo con i tempi"

Il giornale dell’Istituto Tecnico Economico Blaise Pascal di Foggia entra nell’Emeroteca Digitale di Piancastagnaio, iniziativa promossa dal Comune in provincia di Siena per catalogare nell’apposito Albo d’oro del giornalismo scolastico i lavori ritenuti più meritevoli del concorso nazionale ‘Penne e Video Sconosciuti’, indetto annualmente dalla Pro Loco di Piancastagnaio. Alla XXIV edizione hanno partecipato oltre 500 studenti provenienti da tutta Italia. Le giovani penne del giornale ‘ilSottosopra’ sono tra i premiati.

“Non si tratta semplicemente di un giornalino scolastico, ma di un prodotto multimediale capace di coniugare la tradizione giornalistica con nuovi modi di fare informazione attraverso la versione online, il canale YouTube, la newsletter e ovviamente l'edizione cartacea, capaci di mostrare la crescente capacità dei ragazzi-redattori di acquisire dimestichezza con i media e il loro linguaggio – si legge nella motivazione della commissione di valutazione del concorso che valorizza le migliori testate giornalistiche nate negli ambienti scolastici - Un progetto di lunga data, capace di evolversi e stare sempre al passo con i tempi, facendosi portatore di iniziative sempre nuove e stimolanti per il presente e il futuro dell'intera comunità scolastica. Il giornale si offre come strumento di dialogo fra la scuola e la realtà locale con partenariati e collaborazioni che arricchiscono ulteriormente la valenza formativa dell'intero progetto”.

Sotto la guida del professor Raffaele Identi, referente del progetto, i giornalisti in erba cercano non solo di dare forma al mondo attraverso le parole, ma anche di scoprire, di vivere avventure nuove, analizzando, immergendosi nei fatti, tentando di dar senso e corpo agli eventi, dando risalto a ogni dettaglio delle proprie esistenze, dei propri interessi e di ciò che li circonda.

“Curiosi e instancabili esploratori, hanno creato una realtà unica, la redazione scolastica, mettendo in campo le proprie energie e competenze, raggiungendo così risultati concreti – scrive il docente Raffaele Identi - Fieri di loro, del loro instancabile lavoro, della loro passione che smentisce quanti, fra gli adulti, non ripongono fiducia nei giovani, ci complimentiamo, onorati di essere le loro guide in questo stupendo viaggio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘ilSottosopra’ premiato al concorso nazionale di giornalismo scolastico 'Penne Sconosciute'

FoggiaToday è in caricamento