Scuola, sport e territorio: il 'Pavoncelli' valorizza le eccellenze cerignolane

Atleti di Cerignola e provenienti da altri comuni pugliesi si sono ritrovati nella magica campagna dell’Azienda Pavoncelli per partecipare alla prima edizione del Cross day "Bella di Cerignola" organizzato dalla Podistica Santo Stefano

Domenica 2 febbraio lunga giornata di sport e cultura presso “Tenuta Santo Stefano” di Cerignola. Atleti di Cerignola e provenienti da altri comuni pugliesi si sono ritrovati nella magica campagna dell’Azienda Pavoncelli per partecipare alla prima edizione del Cross day "Bella di Cerignola" organizzato dalla Podistica Santo Stefano.

La rassegna podistica ha preso il nome dalla famosa oliva da tavola ofantina "La Bella di Cerignola", simbolo della vocazione agricola di un intero territorio. La manifestazione si è tenuta presso il complesso aziendale della Tenuta 'Santo Stefano', risalente al 1886, che ospita la sede della cooperativa omonima dell'oliva da tavola più grande al mondo. 
Felice il connubio tra Azienda Pavoncelli e Istituto Pavoncelli, istituto storico nato nel 1885 grazie ad un lascito testamentario di Marianna Manfredi, vedova Pignatari, che credeva nella formazione tecnica dei giovani cerignolani.

L’evento, voluto e organizzato dall’Associazione Podistica "Santo Stefano", è stata occasione di grande rilevanza per la promozione del territorio attraverso le sue eccellenze, rappresentate dal Consorzio “Bella di Cerignola”, diretto dal dott. Agr. Giuseppe Dibisceglia, è l’IISS Pavoncelli di Cerignola, da anni impegnato in una formazione tecnica coerente con il contesto territoriale di riferimento.
Gli atleti e i numerosissimi visitatori sono stati rifocillati e serviti dagli studenti del Pavoncelli dell’indirizzo Ospitalità alberghiera e hanno degustato le prelibatezze della nostra terra, pizze, braceria, bruschette condite esclusivamente con olio extravergine, il tutto innaffiato con nero di Troia e Primitivo delle nostre cantine.

Al termine della gara, il dott. Giuseppe Dibisceglia e Pio Mirra, dirigente scolastico del Pavoncelli hanno premiato i vincitori delle varie categorie. La giornata di sole, di allegria, di sport e cultura si è conclusa con la visita del plesso museale e delle cantine storiche dell’azienda. Azienda Pavoncelli e IISS Pavoncelli attraverso lo sport valorizzano e promuovono il territorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento