Turisti sul Gargano, Asl proroga i servizi legati al settore Emergenza-Urgenza su Vieste

Vito Piazzolla: "La guardia medica turistica sarà operativa sino al prossimo 30 settembre. La seconda ambulanza, afferente alla Centrale Operativa 118, assicurerà gli interventi in emergenza sino al 15 ottobre"

Immagine di repertorio

"Il servizio di guardia medica turistica e la seconda ambulanza medicalizzata di Vieste saranno prorogati". Lo annuncia il Direttore Generale della ASl Foggia, Vito Piazzolla, che precisa: "La guardia medica turistica sarà operativa sino al prossimo 30 settembre. La seconda ambulanza, afferente alla Centrale Operativa 118, assicurerà gli interventi in emergenza sino al 15 ottobre".

La decisione è stata presa a seguito di verifiche e sulla scorta dell’andamento stagionale dei flussi turistici. Negli ultimi quattro anni, sin dal suo insediamento, la Direzione Generale ha sperimentato a Vieste una serie di servizi aggiuntivi. Questo, in considerazione delle caratteristiche geomorfologiche particolarmente complesse della città, che risulta essere la più popolosa del Gargano, centro aggregatore per le numerose realtà territoriali limitrofe e meta turistica che registra oltre due milioni di presenze annue, in un arco temporale sempre più dilatato.

Sulla scorta dell’esperienza maturata e su precisa volontà del Presidente Emiliano, è in programma il consolidamento delle attività legate all’Emergenza Urgenza e il loro passaggio dalla fase sperimentale all’attivazione in via definitiva. La volontà è quella di estendere a tutto l’anno il servizio di elisoccorso e di ampliare altri servizi come, ad esempio, la Continuità Assistenziale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento