Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il carico di vaccini è arrivato al D'Avanzo: domani tocca a 90 operatori sanitari, hub sorvegliato dalle forze dell'ordine

Domani in totale saranno 90 gli operatori che si vaccineranno. Si inizierà alle 10

 

"Sono arrivate in Puglia le prime 30.420 dosi di vaccino anti covid, e sono state già state distribuite negli 11 hub dislocati su tutto il territorio regionale”. Lo comunica l’assessore alla sanità Pier Luigi Lopalco. “La macchina organizzativa sta procedendo senza sosta I vaccini sono stati presi in consegna e stoccati, garantendo la catena del freddo, dal personale delle farmacie ospedaliere. Questi luoghi sono sorvegliati dalle forze dell’ordine, che ringrazio per il grande lavoro di squadra che stanno realizzando insieme a tutto il personale sanitario. La conservazione dei vaccini avviene all’interno di ultra freezer a - 80 gradi. Domani, 31 dicembre, partirà in tutte le province pugliesi la Fase 1 della campagna vaccinale”.

Al D'Avanzo, il carico è stato preso in consegna dal prof. Domenico Martinelli dell’istituto di Igiene e dalla dott.ssa Rosanna Stea, direttrice Farmacia ospedaliera del Policlinico Riuniti e stoccato in ultra freezer in grado di raggiungere temperature pari a -80 gradi fino a domani quando iniziaranno le attività sul personale, tra medici, infermieri e operatori sanitari: le dosi saranno custodite e, prima di essere somministrate, conservate in celle che tengono una temperatura costante dai 2 agli 8 gradi garantendo la catena del freddo.

Domani in totale saranno 90 gli operatori che si vaccineranno. Si inizierà alle 10.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento