Tumore della mammella: mammografie gratuite, non ci sarà bisogno dell'impegnativa del medico curante

A San Marco in Lamis nel servizio di Radiologia con la supervisione del dott. Michele La Porta

Foto di repertorio

È attivo, presso il Presidio Territoriale di Assistenza di San Marco in Lamis, lo screening mammografico per le donne tra i 50 ed i 69 anni.

Il servizio, che rientra nel programma di prevenzione del tumore della mammella avviato dalla ASL Foggia, consente alle donne di effettuare, dietro formale invito ricevuto a domicilio, una mammografia gratuita senza bisogno dell’impegnativa del medico curante.

A San Marco in Lamis le attività di screening sono effettuate, nel servizio di Radiologia, il martedì e il giovedì, a partire dalle ore 14,00, con la supervisione di Michele La Porta, Direttore della Struttura Complessa di Neuroradiologia dell’Ospedale di San Severo-Lucera.

Lo screening serve a individuare le persone che potrebbero avere la malattia, quando essa non dà ancora sintomi. L'adesione all'invito permette, infatti, una diagnosi precoce.

Per molte donne, ciò equivale a scoprire e quindi affrontare, con possibilità migliori di cura, un temibile nemico della salute. Proprio attraverso la diagnosi precoce aumentano notevolmente le possibilità di guarigione e si garantiscono cure tempestive, meno invasive e più efficaci.

L’attivazione dello screening rientra nel programma di potenziamento dei servizi territoriali predisposto dalla Direzione Generale che, in tale ottica, ha anche arricchito l’offerta diagnostica della Radiologia del P.T.A. di San Marco in Lamis di un ulteriore servizio.

Dal 1° aprile scorso, nei pomeriggi di martedì e giovedì, è possibile effettuare la “Orto panoramica delle arcate dentali” previa prenotazione al CUP attraverso il numero verde 800 466222.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO - Brumotti irrompe nel quartiere 'Fort Apache' di Cerignola: non solo droga, "qui si preparano gli assalti ai blindati"

  • Tragedia in strada: mezzo compattatore in retromarcia investe e uccide un passante

  • Ultima ora - Arresti all'alba nel Foggiano: scoperti rifiuti interrati nel Parco del Gargano

  • Si sfiora la rissa in Chiesa, zuffa tra parrocchiani e neocatecumenali (che vogliono la corona misterica): "Giù le mani dal crocifisso"

  • Figlio va a trovare il padre (boss di Foggia), introduce droga e micro-cellulari nel carcere di massima sicurezza: arrestato

  • Incidente stradale a Foggia: violento scontro tra auto e trattore nei pressi della Statale 16

Torna su
FoggiaToday è in caricamento