Foggiani super generosi: per la Terapia Intensiva 50mila euro, per aumentare i posti letto si lavora anche di domenica

Proseguono senza sosta i lavori al Policlinico Riuniti di Foggia, dove la raccolta fondi per la Terapia Intensiva ha raggiunto quasi 50mila euro

Si lavora senza sosta al Policlinico Riuniti di Foggia dove l'obiettivo fissato dal direttore generale Vitangelo Dattoli - come comunicato a La Gazzetta del Mezzogiorno - resta quello di arrivare a 100 posti letto entro il 23 marzo nel reparto Malattie Infettive, da 15 a 30 quelli della Rianimazione

Lavori a ritmo serrato anche di domenica: "Ecco quella dei nostri elettricisti, lavori di preparazione per l’allestimento di 26 posti letto nella palazzina malattie infettive. Orgogliosi di loro!" si legge su Facebook. 
Lavori in corso anche per portare la rete idrica antincendio e i gas medicali ai due nuovi piani adibiti per l’emergenza covid 19. E nel frattempo la raccolta fondi lanciata da Chiara Di Lella ha raggiunto quasi 50mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento