rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022

Una tenda per i sospetti pazienti Covid davanti al pronto soccorso dei Riuniti

Montata ieri sera, la tenda della Protezione Civile, dovrà essere un punto di sosta per i pazienti che, in attesa di essere ricevuti al pronto soccorso del "Riuniti", sono sospetti casi Covid

Mentre i contagi continuano ad aumentare e i medici allo stremo delle forze chiedono a gran voce che la Puglia sia dichiarata 'zona rossa', il policlinico Riuniti di Foggia cerca di ridurre i disagi a chi, per sospetto contagio Covid, chiede di accedere al pronto soccorso.

Dopo le polemiche sulle 16 ambulanze in fila in attesa davanti al pronto soccorso dell'ospedale di Foggia, situazione venutasi a creare il 2 novembre u.s., ora si cerca di rendere meno stressante l'attesa per i pazienti.

Per evitare che si aspetti ore e ore all'interno di una ambulanza, si è pensato di montare una tenda della Protezione Civile per poter accogliere i pazienti in attesa di accedere al pronto soccorso.

Video popolari

Una tenda per i sospetti pazienti Covid davanti al pronto soccorso dei Riuniti

FoggiaToday è in caricamento