rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Salute Casalvecchio di Puglia

Tamponi gratuiti prima del ritorno a scuola. Appello ai genitori: "Evitiamo così la dad e che il virus circoli"

L’iniziativa, fortemente voluta dal sindaco Noé Andreano, è stata anticipata da una lettera del primo cittadino ai genitori degli alunni del plesso scolastico ‘Celozzi’ dell’istituto comprensivo Mandes, al personale docente e non docente. Analoga iniziativa a Poggio Imperiale e Lesina

Screening della popolazione scolastica, test rapidi gratuiti su base volontaria a Casalvecchio di Puglia nel piazzale antistante il centro polivalente comunale, zona 167. E’ partita questa mattina la ‘Campagna Scuola Sicura’ rivolta ad alunni, docenti e personale Ata della scuola primaria e secondaria di primo grado per individuare i casi asintomatici, interrompere la catena dei contagi e favorire la continuità della didattica in presenza. Ciascun genitore hanno sottoscritto una nota di consenso informato. Il Molino De Vita ha provveduto all’acquisto dei test rapidi donati poi al comune di Casalvecchio. In collaborazione con la Croce Rossa.

L’iniziativa, fortemente voluta dal sindaco Noé Andreano, è stata anticipata da una lettera del primo cittadino ai genitori degli alunni del plesso scolastico ‘Celozzi’ dell’istituto comprensivo Mandes, al personale docente e non docente.

La lettera del sindaco di Casalvecchio

“Cari genitori, carissime famiglie, a distanza di un anno il tema dell’emergenza sanitaria collegata alla frequenza scolastica è più che mai attuale. Moltissimi passi in avanti sono stati compiuti in questo anno ma, purtroppo, le notizie di questi ultimi giorni in merito alla recrudescenza della diffusione del virus non ci lasciano del tutto tranquilli. Siamo del parere che è necessario aumentare il grado di sicurezza in ogni ambiente della vita civile di ciascuno di noi. Spesso le amministrazioni comunali hanno potere d’azione ridotto, ma è nostra intenzione farlo nei confronti dell’ambiente scolastico per garantire la ripresa ottimale dei cicli formativi dopo le feste. In vista della ripresa dell’attività scolastica, infatti, oltre ad effettuare la periodica sanificazione dei locali ed aver provveduto alla realizzazione di un innovativo impianto di ventilazione meccanica controllata, che si completerà nei prossimi giorni, e che sarà connesso ad un sistema di sanificazione viruscida dell’aria immessa, al fine di garantire un rientro a scuola in maggiore sicurezza, l’amministrazione comunale di Casalvecchio di Puglia propone ancora una volta la ‘Campagna Scuola Sicura’: alunni, insegnanti, collaboratori scolastici avranno la possibilità di sottoporsi, in maniera volontaria e totalmente gratuita, a tampone antigenico rapido. In questi giorni molti di voi hanno optato per l’effettuazione del ciclo vaccinale per i propri piccoli. È un gesto di grande responsabilità che state compiendo nei confronti dei vostri figli! Tuttavia il ciclo vaccinale non sarà completamente efficace prima di alcune settimane. Per questo motivo abbiamo voluto comunque garantire il miglior grado di sicurezza per la popolazione scolastica ed abbiamo organizzato una campagna di screening sulla popolazione scolastica, su base volontaria, per sabato 8 gennaio riservata a tutti gli alunni, oltreché per il personale docente e non docente. I test, antigenici, hanno un elevato grado di attendibilità anche nei confronti della nuova variante Omicron che sta imperversando in tutta Europa in questi giorni e avranno una modalità di somministrazione adeguata all’età dei bambini. Pur consapevoli che alcuni dei vostri figli in questi giorni hanno dovuto effettuare più tamponi in conseguenza dei casi di contagio appurati tra la popolazione scolastica, ci appelliamo al buon senso di tutti sperando in una massiccia adesione per intercettare precocemente i casi positivi, per potenziare il tracciamento dei contagi, per evitare il più possibile la didattica a distanza, ma soprattutto per evitare che il virus possa circolare nelle famiglie e colpire i soggetti più deboli!”.

Analogo provvedimento è stato preso a Lesina (leggi qui) e a Poggio Imperiale. Così il sindaco Alfonso D'Aloiso: "Su iniziativa mia e degli assessori e consiglieri di maggioranza, in collaborazione con il dr. Giovanni Giuliani e con proprie risorse (indennità di carica), i bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria di Poggio Imperiale, potranno effettuare gratuitamente il tampone antigenico. Questa iniziativa è frutto di un approfondimento che da tempo l'amministrazione comunale sta conducendo sui vari aspetti dell'epidemia da Sars-COV2 e che riguardano non solo l'aspetto sanitario ma anche quello socio-economico. Con questa iniziativa vogliano solo contribuire a dare un minimo di serenità in più alle nostre famiglie, consapevoli al tempo stesso che iniziative di carattere sanitario sono di competenza delle istituzioni sanitarie alle quali ogni comunità deve fare riferimento. Il tampone potrà essere effettuato presso la farmacia del dr. Giuliani domenica 9 gennaio dalle 9".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tamponi gratuiti prima del ritorno a scuola. Appello ai genitori: "Evitiamo così la dad e che il virus circoli"

FoggiaToday è in caricamento