Salute

Covid, 12 volontari sperimentano un nuovo vaccino al policlinico Riuniti: in tutto saranno 80, qualcuno anche da Bari

In totale saranno 80 i soggetti che rientreranno nella sperimentazione dopo una scrematura importante da parte dell’Unità operativa complessa di Malattie infettive del Policlinico Riuniti diretta dalla professoressa Teresa Santantonio e dal prof. Sergio Lo Caputo, responsabile delle sperimentazioni

Al policlinico Riuniti di Foggia prosegue la sperimentazione del vaccino italiano Reithera. Oggi hanno ricevuto la prima dose 12 persone, molte di Foggia e provincia, qualcuna arrivata anche da Bari.

I volontari sono tutti suddivisi per diverse classi di età per testare il vaccino su un più vasto campione di popolazione.

In totale saranno 80 i soggetti che rientreranno nella sperimentazione dopo una scrematura importante da parte dell’Unità operativa complessa di Malattie infettive del Policlinico Riuniti diretta dalla professoressa Teresa Santantonio e dal prof. Sergio Lo Caputo, responsabile delle sperimentazioni.

"Ringraziamo Francesco Ardò, Stefania De Nisi, Dimitri Laviola, Maria Altomare Lapace e gli altri volontari per la loro testimonianza. Grazie anche al prof. Sergio Lo Caputo e tutta la sua equipe" si legge sulla pagina ufficiale dell'azienda ospedaliero-universitaria del capoluogo dauno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, 12 volontari sperimentano un nuovo vaccino al policlinico Riuniti: in tutto saranno 80, qualcuno anche da Bari

FoggiaToday è in caricamento