Dal Gargano al comune di Foggia, il servizio di elisoccorso pronto a partire

Partirà domani e proseguirà fino al prossimo 30 settembre: il servizio giornaliero è attivato in orario diurno h12 per l’Area Gargano. A Foggia attivata l’emergenza sanitaria h12 in orario notturno

Partirà il 15 giugno 2018 e terminerà il 30 settembre il servizio di elisoccorso giornaliero (HEMS), in orario diurno H12, per l’Area Gargano con sede nel Comune di Vieste, integrato nel servizio di emergenza sanitaria “118”. Sarà inoltre attivato il servizio di elisoccorso giornaliero (HEMS), in orario notturno H12, con sede nel Comune di Foggia, integrato nel servizio di emergenza sanitaria “118”. Il servizio sarà svolto da Alidaunia srl, azienda leader nel settore, già titolare dell’attività di elisoccorso (HEMS) in provincia di Foggia. Il servizio sarà inaugurato domani, 14 giugno 2018, alle ore 11, nella sede dell'Elisoccorso di Vieste presso il Centro Omnisport in località “Coppitella”. Previsti gli interventi del sindaco del centro garganico, avv. Giuseppe Nobiletti, del direttore generale dell'Asl Foggia, dott. Vito Piazzolla, e dell'amministratore unico di Alidaunia, avv. Roberto Pucillo.

In buona sostanza in coincidenza della stagione estiva, a seguito di avviso pubblico di gara, è stato esteso il servizio di elisoccorso provinciale con l’apertura di una nuova base in località Vieste e con l’estensione anche al notturno delle attività svolte presso la base di Foggia. I servizi sopra descritti includono per ciascuna sede, la fornitura di elicottero, attrezzature sanitarie, personale navigante e tecnico, personale medico – sanitario (nello specifico anestesisti, rianimatori ed infermieri esperti in area critica) per lo svolgimento del servizio  HEMS (Helicopter Emergency Medical Service) ovvero il servizio di emergenza medica con elicottero che include: soccorsi primari, trasporti secondari urgenti, soccorsi medici extra ospedalieri, attività di eliambulanza e tutto ciò che attiene l’emergenza sanitaria con lo scopo di fornire i trasferimenti necessari nel più breve tempo possibile.

A tal fine verrà impiegato presso la base H12 diurna di Vieste un elicottero AW109 mentre presso la base H24 di Foggia sarà impiegato il nuovissimo e ultra tecnologico AW169 entrambi della casa costruttrice Leonardo HD.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

  • Coronavirus, quattro 'zone rosse' e 5 amaranto in Capitanata. Focolai rsa e covid-positivi in più della metà dei comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento