Domenica, 24 Ottobre 2021
Salute

Serata di beneficenza in favore dell'Oncologia medica e Terapia biomolecolare del 'Riuniti': "Siamo accanto ai pazienti per sostenere loro nella battaglia più dura"

L'iniziativa promossa dall'Inner Wheel Club di Foggia C.A.R.F., presieduto da Irene Bonassisa. La raccolta fondi è finalizzata a rendere più accogliente l’accesso e la permanenza dei pazienti oncologici, rendendo anche più ‘colorato’ il reparto e prevedendo la realizzazione di una rete Wifi, nell’ottica dell’attenzione all’umanizzazione e alla qualità delle cure chemioterapiche

Domani, sabato 18 settembre alle 20.30, presso il Tennis Club, si terrà una serata di beneficenza in favore della Struttura semplice dipartimentale di Oncologia medica e Terapia biomolecolare del Policlinico Riuniti di Foggia, diretta dal prof. Matteo Landriscina, organizzata dall'Inner Wheel Club di Foggia C.A.R.F., presieduto da Irene Bonassisa.

La raccolta fondi è finalizzata ad un progetto che possa rendere più accogliente l’accesso e la permanenza dei pazienti oncologici presso la di Oncologia medica e Terapia biomolecolare universitaria, rendendo anche più ‘colorato’ il reparto e prevedendo la realizzazione di una rete Wifi, nell’ottica dell’attenzione all’umanizzazione e alla qualità delle cure chemioterapiche. 

"Un camminare affianco al paziente per sostenerlo nella sofferenza e nella battaglia più dura della propria vita", spiega la presidente Inner Wheel Club di Foggia Irene Bonassisa. E la collaborazione non si limiterà solo alla raccolta fondi di sabato 18 settembre. L’Inner Wheel Club di Foggia, infatti, ha in programma la prossima organizzazione di un convegno sulle nuove cure sperimentali sui tumori, sfida, traguardo e impegno del prossimo futuro, che vedrà la partecipazione del prof. Matteo Landriscina e del dott. Guido Giordano con l’interazione di ricercatori e medici di altre istituzioni italiane ed estere.

“Esprimo gratitudine, a nome mio e di tutta la Direzione Strategica del Policlinico Riuniti, per questi gesti di grande altruismo collettivo – dichiara il Direttore Generale del Policlinico Riuniti di Foggia Dott. Vitangelo Dattoli – Attestazioni di affetto e di generosità come queste rappresentano per noi una spinta ad operare con sempre maggiore vigore ed entusiasmo e, in questo periodo, riescono ad essere ancora più forti di un abbraccio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serata di beneficenza in favore dell'Oncologia medica e Terapia biomolecolare del 'Riuniti': "Siamo accanto ai pazienti per sostenere loro nella battaglia più dura"

FoggiaToday è in caricamento