Boccata d’ossigeno per la Asl di Foggia: in arrivò 16 milioni di euro per potenziare la sanità territoriale

Undici i progetti ammessi e finanziabili a Foggia e in provincia per un totale di oltre 16 milioni di euro. Tra questi, spiccano gli oltre 2,5 milioni per la fornitura di apparecchiature per screening oncologici. Finanziamenti anche per le strutture di San Nicandro, Zapponeta, Lesina e Orta Nova

Oggi la Giunta regionale ha approvato un altro pacchetto di interventi nella sanità per un finanziamento complessivo di 52.771.155 milioni di euro, dopo l’approvazione dei primi 60 milioni di euro nel corso della Giunta del 17 febbraio scorso, proseguendo così l’opera di potenziamento della sanità territoriale nei vari setting assistenziali che la caratterizzano (specialistica ambulatoriale, prevenzione, assistenza distrettuale, dialisi, ecc.).

I tre finanziamenti riguardano le Asl di Foggia, Bat e Bari. POR Puglia 2014-2020. Az. 9.12 FESR “Interventi di riorganizzazione e potenziamento dei servizi territoriali socio-sanitari e sanitari territoriali a titolarità pubblica”. DGR n. 275/2019, DGR n. 879/2019 e DGR n. 2175/2019 Seconda procedura negoziale. Presa d’atto esiti della procedura. Soggetto Beneficiario: ASL FG

La Giunta regionale ha preso atto degli esiti della fase di selezione e degli interventi ammessi a finanziamento per la ASL di Foggia nell’ambito della seconda procedura negoziale per la selezione di "Interventi di riorganizzazione e potenziamento dei servizi territoriali socio-sanitari e sanitari territoriali a titolarità pubblica. La ASL di Foggia è beneficiaria del contributo di euro 16.320.227,98", distribuito in 11 interventi: 2,5 milioni di euro per i lavori di riqualificazione energetica e adeguamento a norma, della struttura sanitaria di San Nicandro Garganico; 1,7 milioni per la costruzione di una struttura polifunzionale nella città di Zapponeta; 600mila euro per i lavori di rifunzionalizzazione di servizi territoriali nel comune di Lesina; 2 milioni di euro per i lavori di riqualificazione energetica e adeguamento a norme della struttura territoriale di Orta Nova; 1,29 milioni di euro per i lavori di potenziamento e riqualificazione del Pta di Vieste; 500mila euro per i lavori di allestimento delle attività del centro di senologia territoriale di Manfredonia, 2.538.493,28 euro per la fornitura di apparecchiature per screening oncologici; 740.805,02 euro per la fornitura di arredi, attrezzature e apparecchiature per i centri vaccinazione dell'Asl di Foggia; 639.988,80 euro per il potenziamento della rete ambulatoriale di oculistica della Asl Foggia; 2.546.044,88 euro per il potenziamento delle sedi di continuità assistenziale della Asl Foggia; 1.264.896 euro per la fornitura di arredi e attrezzature per le case circondariali di Foggia, San Severo e Lucera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento