L'ospedale di Lucera è salvo, Regione lo accorpa ai Riuniti di Foggia. Piemontese: "In futuro verrà potenziato"

Trasferimento all’Azienda Ospedaliera Universitaria “OO.RR.” di Foggia dell’Ospedale “F. Lastaria” di Lucera. Lo ha stabilito la Giunta della Regione Puglia

L'ospedale Lastaria di Lucera

La Giunta regionale ha deliberato il trasferimento dell’ospedale 'Francesco Lastaria' di Lucera all’Azienda Ospedaliera Universitaria “OO.RR.” di Foggia, sulla base del bacino di utenza, delle distanze calcolate rispetto agli ospedali insistenti in provincia e, quindi, tenuto conto della valutazione dei bisogni di salute espressi dalla popolazione residente.

Ha confermato il ruolo dell’ospedale di Lucera quale “Ospedale di Area Particolarmente Disagiata' con i relativi posti letto per disciplina e ha stabilito il trasferimento dell’ospedale venga recepito nel provvedimento unico di riordino della rete ospedaliera, espressamente previsto dai Ministeri affiancanti (Ministero della Salute e MEF). I

Inoltre la Giunta ha disposto che la dotazione organica dell’ospedale di Lucera, definita dalla Asl di Foggia nell’ambito della determinazione del fabbisogno, secondo le indicazioni del Ministero della Salute, venga trasferita all’Azienda Ospedaliera Universitaria “OO.RR.” di Foggia, così come la gestione, i beni immobili, mobili, le pertinenze e le attrezzature nonchè il relativo personale che, può, a domanda, rimanere in carico alla Asl di Foggia, qualora nella dotazione organica della stessa vi sia posto vacante.

Infine la Giunta ha stabilito che la Asl di Foggia e l’Azienda Ospedaliera Universitaria “OO.RR.” di Foggia avviino, entro tre mesi dall’approvazione del provvedimento, le procedure previste dalla normativa vigente in materia per il trasferimento.

Per lo svolgimento dell’attività in questione i direttori generali delle aziende sanitarie interessate possono condividere la nomina di uno o più esperti cui demandare le funzioni di coordinamento, indirizzo e controllo, ovvero attività connesse al monitoraggio sull’esecuzione degli adempimenti conseguenti. Tale attività sarà svolta a titolo gratuito e, comunque, senza oneri per il SSR.

Questo il commento dell'assessore regionale Raffaele Piemontese: "L'ospedale non solo è salvo ma avviato a un futuro che lo vedrà potenziato. La Giunta regionale, su proposta del presidente Michele Emiliano e concretizzando un lungo lavoro che mi ha visto protagonista attivo, consapevole dei servizi necessari a un pezzo importantissimo della provincia di Foggia, ha appena approvato il suo accorpamento nell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti di Foggia"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

  • Cronaca

    Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Cronaca

    Bombe nel Foggiano: tre ordigni d’aereo inglesi 'spuntano' dal cantiere di un parco fotovoltaico

  • Economia

    Da Foggia la ricetta per l'Europa di Romano Prodi: "Uniti per inserirci nella gara tra Cina e Usa"

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Forte scossa di terremoto a Barletta: sisma avvertito anche in provincia di Foggia

  • Pokerissimo Audace: il Cerignola travolge il Taranto e sogna la Serie C (e il derby con il Foggia)

Torna su
FoggiaToday è in caricamento