menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Da un servizio di TV2000

Da un servizio di TV2000

Da Mario a Pepper, l'esperienza dei cinque robot di Casa Sollievo da Papa Francesco

Durante il workshop, nella sezione “Etica e tecnologia”, Casa Sollievo della Sofferenza ha presentato un poster che sintetizza in breve l’esperienza maturata negli ultimi anni nel campo della robotica assistiva

Si è concluso ieri in Vaticano il workshop “Roboetica. Persone, macchine e salute” organizzato dalla Pontificia Accademia per la Vita (PAV). Papa Francesco, che ha ricevuto in udienza i partecipanti al workshop, ha lodato il progresso e l'innovazione tecnologica ma ha messo in guardia dall'uso indiscriminato dell'intelligenza artificiale, che non può sostituire la coscienza dell'uomo.

"I dispositivi artificiali che simulano capacità umane, in realtà, sono privi di qualità umana. Occorre tenerne conto per orientare la regolamentazione del loro impiego, e la ricerca stessa, verso una interazione costruttiva ed equa tra gli esseri umani e le più recenti versioni di macchine[...]».

Durante il workshop, nella sezione “Etica e tecnologia”, Casa Sollievo della Sofferenza ha presentato un poster che sintetizza in breve l’esperienza maturata negli ultimi anni nel campo della robotica assistiva, partecipando allo sviluppo o alla sperimentazione in ambito sanitario con i robot M.A.R.I.O., Astro, Buddy, R1 e Pepper.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento